INCORPORAZIONE POLESINE ACQUE IN CVS Dopo l'attacco arrivato da Rovigo, col consigliere comunale Ivaldo Vernelli, il consiglio comunale di Canaro ribadisce la piena legittimità della delibera e non riscontra problemi nella posizione del sindaco Nicola Gar

"Nessun conflitto d'interessi, legittimo l'ok alla fusione"

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

A sollevare la questione era stato il capogruppo in consiglio comunale a Rovigo Ivaldo Vernelli, che aveva adombrato un conflitto di interessi in capo a Nicola Garbellini (LEGGI ARTICOLO), sindaco di Canaro, al momento di votare la delibera relativa alla fusione tra Polesine Acque e Cvs



Canaro (Ro) - Nessun conflitto di interessi e piena legittimità della delibera con la quale il consiglio comunale di Canaro aveva approvato la fusione per incorporazione tra Polesine Acque e Cvs (LEGGI ARTICOLO). Lo rende noto l'amministrazione comunale, all'esito del consiglio comunale di venerdì 3 marzo, convocato proprio per fare chiarezza (LEGGI ARTICOLO), dopo che alcune forze politiche avevano adombrato la possibilità di un conflitto di interessi in capo al sindaco Nicola Garbellini.

"L'amministrazione comunale di Canaro, con riferimento alla delibera di fusione tra Cvs e Polesine Acque approvata in consiglio comunale nelle scorse settimane e alle conseguenti dichiarazioni riportate sulla stampa locale relative ad un presunto conflitto di interessi del sindaco, Nicola Garbellini, effettuate tutte le verifiche del caso mediante gli uffici competenti, udite le posizioni dei consiglieri di minoranza nel consiglio del 3 marzo, preso atto del rispetto di tutte le condizioni di pubblicità e trasparenza previste per legge, già acquisiti il parere favorevole del revisore e considerata la già avvenuta pubblicazione della medesima, evidenziata l'assenza di ogni e qualsivoglia problematica ai sensi della vigente normativa tanto in ordine all'atto in questione quanto rispetto alla posizione del Sindaco, conferma la piena legittimità e validità della delibera succitata".

4 marzo 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • Lo spettacolo dei ragazzi inizia il tour 

    ISTRUZIONE CEREGNANO (ROVIGO) Al via sabato 18 novembre la messa in scena teatrale Wonder – La meraviglia di essere unici degli alunni della scuola media Carlo Goldoni a Pontecchio Polesine. Replica a Canaro il 21 

  • Senza acqua per lavori giovedì mattina 

    SERVIZI GUARDA VENETA (ROVIGO) Il 16 novembre dalle 8.30 alle 16 mancherà l’erogazione in alcune vie del paese 

  • E’ nata la nuova società dell’acqua

    NASCE ACQUEVENETE  ROVIGO Completato l'iter burocratico davanti al notaio: ecco la neo società pubblica creata dalla fusione tra Polesine Acque e Cvs. Servirà oltre 500 mila cittadini. “Obiettivo investimenti e stop all'aumento delle tariffe”

  • Abbattuto nel '44, rispunta ora dai campi

    IL RITROVAMENTO CANARO Si tratta di un De Havilland Mosquito, probabilmente abbattuto dalla contraerea tedesca nell'ultimo autunno di guerra

  • Sette ore senz’acqua per lavori alla rete

    SERVIZI POLESINE Martedì 7 novembre dalle 8.30 alle 16 in alcune vie di Guarda Veneta l’acqua sarà torbida a causa di interventi di programmati sul sistema acquedottistico 

  • Anche chi non ha più nessuno, avrà un fiore

    FESTA DEI DEFUNTI CANARO (ROVIGO) La consulta delle Politiche sociali prosegue con una iniziativa che da sempre si dimostra apprezzata

  • Nove comuni senza acqua nella notte di lunedì 

    SERVIZI POLESINE Sospesa l’erogazione nei comuni di Arquà Polesine, Bosaro, Ceregnano, Costa di Rovigo, Pontecchio, Rovigo, San Martino di Venezze, Villadose, Villamarzana 

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe