INCORPORAZIONE POLESINE ACQUE IN CVS Dopo l'attacco arrivato da Rovigo, col consigliere comunale Ivaldo Vernelli, il consiglio comunale di Canaro ribadisce la piena legittimità della delibera e non riscontra problemi nella posizione del sindaco Nicola Gar

"Nessun conflitto d'interessi, legittimo l'ok alla fusione"

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

A sollevare la questione era stato il capogruppo in consiglio comunale a Rovigo Ivaldo Vernelli, che aveva adombrato un conflitto di interessi in capo a Nicola Garbellini (LEGGI ARTICOLO), sindaco di Canaro, al momento di votare la delibera relativa alla fusione tra Polesine Acque e Cvs



Canaro (Ro) - Nessun conflitto di interessi e piena legittimità della delibera con la quale il consiglio comunale di Canaro aveva approvato la fusione per incorporazione tra Polesine Acque e Cvs (LEGGI ARTICOLO). Lo rende noto l'amministrazione comunale, all'esito del consiglio comunale di venerdì 3 marzo, convocato proprio per fare chiarezza (LEGGI ARTICOLO), dopo che alcune forze politiche avevano adombrato la possibilità di un conflitto di interessi in capo al sindaco Nicola Garbellini.

"L'amministrazione comunale di Canaro, con riferimento alla delibera di fusione tra Cvs e Polesine Acque approvata in consiglio comunale nelle scorse settimane e alle conseguenti dichiarazioni riportate sulla stampa locale relative ad un presunto conflitto di interessi del sindaco, Nicola Garbellini, effettuate tutte le verifiche del caso mediante gli uffici competenti, udite le posizioni dei consiglieri di minoranza nel consiglio del 3 marzo, preso atto del rispetto di tutte le condizioni di pubblicità e trasparenza previste per legge, già acquisiti il parere favorevole del revisore e considerata la già avvenuta pubblicazione della medesima, evidenziata l'assenza di ogni e qualsivoglia problematica ai sensi della vigente normativa tanto in ordine all'atto in questione quanto rispetto alla posizione del Sindaco, conferma la piena legittimità e validità della delibera succitata".

4 marzo 2017




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017