SCUOLA DI CUCINA ROVIGO Grande successo per i corsi già iniziati. Proseguono le opportunità per esperti e curiosi con Stefano Callegaro, Stefano Momenté, Roberto Botturi e Dario Baruffa. Da Francescheti Group uno speciale 8 marzo, Mistery Box da regalare

Cooking Academy, ai fornelli con passione

Musikè fondazione cariparo 730x90
Sono cominciati i corsi di Cooking Academy Rovigo, la nuova scuola di cucina che propone un ventaglio molto ampio di corsi per tutti i gusti e diverse esigenze. Lunedì 6 marzo Dario Baruffa "parte dalle basi" prima di lanciarsi nelle preparazioni di manicaretti memorabili, mercoledì 8 marzo invece, un doppio appuntamento con Stefano Callegaro: "Aperitivo rinforzato e finger food" per ristoratori, esercenti di bar di tendenza dove salatini, pizzette e patatine cominciano a risultare un po' miseri per le esigenze della clientela, ed una serata "Mistery box" per coppie, di fatto o di fornelli, con tanto di sfida e, giustamente, premio finale.
Un rametto di mimosa al mattino e, invece della solita cena, una sfida con la  dolce metà ai fornelli, un bel regalo per la festa della donna, che farà, almeno una volta, apprezzare anche l'uomo




Rovigo - La verità è che ci si diverte, un sacco. Cooking Academy di Rovigo è la nuova scuola di cucina della città capoluogo e della provincia, super attrezzata, con una ventina di postazioni, capace di far innamorare anche gli chef più blasonati, e capace di far trascorrere 3 ore in allegria, imparando e divertendosi, a tutti i corsisti.

Sono cominciati i primi corsi, altri sono già in programma, lunedì 6 marzo sarà il turno di Dario Baruffa, mercoledì 8 marzo un doppio appuntamento con Stefano Callegaro, al mattino ed alla sera prima del 13 marzo quando Stefano Momentè si dedicherà alla cucina "Vegan veloce" per chi ha poco tempo o non vuole passarne troppo ai fornelli. Si cucina, si impara, si assaggia e si torna a casa soddisfatti.

Stefano Momentè, mentore italiano della cucina vegana che nel 2001 ha fondato Vegan Italia (associazione nazionale per una corretta informazione sul veganismo/vegetarismo) ha avvicinato, con un menù di transizione, i partecipanti al corso di cucina alla filosofia "vegan".
Non fare male agli animali, anzi, volergli bene, rispettarli e non sfruttarli, è in estrema sintesi la concezione vegana in cucina. Quindi nessun animale in padella, nessun derivato diretto, niente uova, niente latte, nessun formaggio, neppure il miele, perchè prodotto dalla operosità delle piccole api.
In temi di dolcificanti Stefano è stato il primo in Italia a suggerire le foglie di stelvia cristallizzate come sostituto allo zucchero raffinato, oggi autentico business industriale di massa.

Un approccio scientifico al cibo, dove, con dati alla mano, l'imbarazzo della scelta nelle "sostituzioni" con la cucina tradizionale è praticamente sterminato. Una apertura a prodotti, gusti, sapori ed odori inesplorati, che trasformano una normale pasta in un qualcosa di buonissimo, mai provato, da ripetere. Un secondo che ricorda la carne, ma che è invece vegetale, addirittura un dolce.

Momentè è un trascinatore ai fornelli, non "molla" il proprio allievo un secondo, è tutto un prodigarsi in consigli, attenzioni, suggerimenti. D'altronde la platea non era affatto banale: c'è il ristoratore che vuole inserire nella propria offerta un menù 100% vegano, firmato da un nome che è una garanzia, c'è il medico chirurgo dell'ospedale che da appassionato di cucina vuole allargare i propri orizzonti, ci sono le amiche che, con impieghi diversi, hanno deciso di regalarsi una serata diversa per imparare qualcosa di nuovo, divertendosi.
Ci sono infine gli amanti del fitness, che della corretta alimentazione fanno tesoro, tanto che hanno deciso di far provare a tutti i propri istruttori ed ai propri iscritti una serata di approfondimento "privato" in cucina con un "mostro sacro" del gusto ai fornelli per bodybuilder: Roberto Botturi. L'idea viene dalla palestra Life Vitality Fitness in zona Area Tosi di Michele Bazzeato ed Alessandro Sigolo.

Diverse le motivazioni dei singoli, ma sempre la stessa la scelta: affidarsi alla scuola di cucina Cooking Academy in area commerciale 13 a Rovigo per rispondere alle proprie esigenze di conoscenza ai fornelli.

Una scelta azzeccata, piacevolissima, l'inizio di un grande amore che, facendoci divertire, ci consente anche di mangiare meglio, vivere meglio, rimanere in salute.
5 marzo 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe