DRAMMA A TRECENTA (ROVIGO) Nulla da fare per Elso Cappello, di Fratta, 70 anni. L'episodio avvenuto nel primo pomeriggio di domenica 5 marzo. Sul posto i carabinieri, la Procura dispone accertamenti

Scivola, cade e muore mentre pesca

Immagine di repertorio
Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Stava facendo pesca sportiva a Trecenta, nel Canalbianco, nel tratto tra Trecenta e Zelo. La passione di un pescatore che però nella tarda mattinata di domenica 5 marzo, secondo le prime ricostruzioni è caduto, ha battuto la testa, è finito nel canale ed è morto


Trecenta (Ro) - Dramma nel Canalbianco, a Trecenta, nella tarda mattinata di domenica 5 marzo, quando un pescatore - Elso Cappello, 70 anni, di Fratta Polesine - è stato trovato morto in un canale. Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo sarebbe caduto, forse in seguito a un malore, forse accidentalmente, battendo la testa e finendo in acqua, dove ha perso la vita.

Avvertita dell'accaduto la Procura, con il sostituto Sabrdina Duò, ha disposto accertamenti, anche alla luce di una vasta ferita al capo del pescatore. Dovrebbe comunque trattarsi di un episodio accidentale e non vi sono evidenze alcune di responsabilità di terzi.

5 marzo 2017




Correlati:

Seren automobili affiliazione feb-mar-apr 2017