GUARDIA DI FINANZA ROVIGO A marito e moglie, marocchini, la Guardia di finanza ha confiscato un tesoro in immobili

[VIDEO] Ecco il video del maxi sequestro da 22 milioni di euro

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe
Una operazione davvero da record, quella che ha toccato anche il Polesine, consentendo alla Guardia di finanza di Ferrara di sequestrare un tesoro immobiliare da 22 milioni di euro (LEGGI ARTICOLO), a carico di una coppia di coniugi marocchini già condannati per frode fiscale

Rovigo - La Guardia di Finanza ha messo i sigilli a immobili, anche di pregio, in varie province. Oltre a quella di Rovigo, anche nel Ferrarese, nel Forlivese e nel Modenese. A operare, sono stati gli uomini del comando provinciale di Ferrara, sulla base anche di una precedente sentenza di condanna del Tribunale estense, per frode fiscale, dei due marocchini a una pena di 6 anni e 9 mesi a testa.




I due, secondo la ricostruzione degli inquirenti, avevano messo a punto un sistema di cooperative fittizie che aveva lo scopo di abbattere, tramite fatturazioni per operazioni inesistenti, le imposte da pagare sulle operazioni effettivamente svolte per servizi di facchinaggio dalle imprese gestite dal marito, mentre la moglie, laureata in Economia e commercio, era la "mente" del duo.
7 marzo 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Musikè fondazione cariparo 730x90