INIZIATIVE VILLANOVA DEL GHEBBO (ROVIGO) Il 16 marzo scade il termine per la partecipazione al corso di formazione per addetto alla produzione di calzature per i giovani disoccupati dai 18 ai 29 anni 

Formazione d’eccellenza per futuri artigiani della scarpa

Bancadria 730x90 esclusiva

Visto l’ottimo successo dei corsi precedenti con l’80% dei ragazzi iscritti che sono entrati nel mondo del calzaturiero i comuni di Villanova del Ghebbo e Lendinara ripropongono il corso per acquisire importanti e distintive competenze professionali da spendere nel settore calzaturiero locale rivolto a tutti i giovani disoccupati dai 18 ai 29 anni 



Villanova del Ghebbo (Ro) - Il settore calzaturiero di Villanova del Ghebbo, Lendinara e Fratta Polesine ripropone anche per il 2017 l'offerta formativa per acquisire importanti e distintive competenze professionali da spendere nel settore calzaturiero locale. 

Infatti grazie al gioco di squadra e alla stretta collaborazione tra imprese del "triangolo polesano della calzatura", il politecnico calzaturiero di Vigonza/Stra (polo didattico e scuola di design e tecnica del fashion footwear), il comune di Villanova del Ghebbo e il comune di Lendinara, si è arrivati a proporre una nuova opportunità per i giovani rientranti nel programma Garanzia giovani della Regione Veneto.   

Il corso è rivolto a quei ragazzi che non studiano e non lavorano, ma di certo dotati di buona volontà e di spirito di sacrificio per intraprendere una carriera professionale nel settore calzaturiero sempre più tecnologico e fashion. E' necessario essere in possesso di un diploma, avere minimo 18 anni e massimo 29, ma soprattutto aver voglia di acquisire i "trucchi del mestiere" anche in previsione di una staffetta generazionale che vedrà l'inserimento nelle aziende di giovani "artigiani della scarpa" che già con i passati corso ha avuto ottimi risultati visto che l’80% dei ragazzi poi sono entrati nel mondo del lavoro. 

Il corso verrà realizzato presso il plesso scolastico di via Sabbioni 1 a Villanova del Ghebbo (Ro) e presso il Politecnico Calzaturiero a Vigonza (Pd) e prevede 180 ore di aula e laboratorio ed un tirocinio in azienda di 800 ore. La partecipazione è gratuita e prevede, inoltre, un buono pasto di 7 euro al giorno a fronte di una frequenza di minimo sei ore giornaliere ed un rimborso di 300 euro mensili durante la fase di tirocinio. 

Per presentare la manifestazione di interesse c’è ancora tempo fino a giovedì 16 marzo entro le ore 12 allo sportello del comune di Villanova del Ghebbo. Per informazioni si può telefonare al numero 0425 669337 interno 2.

13 marzo 2017




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017