PROCESSIONARIA CEREGNANO (ROVIGO) Chiamata in soccorso una ditta per la disinfestazione, intanto anche il sindaco di Polesella Leonardo Raito parte con l'ordinanza per imporre i controlli ai privati

Infestati parchi e giardini delle scuole

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Si accende la lotta alla processionaria. L'infestazione peggiora a Rovigo (LEGGI ARTICOLO). Anche a Polesella, dove il sindaco Leonardo Raito ha firmato una nuova ordinanza. E anche a Ceregnano, dove il parassita ha attaccato gli alberi dei parchi e delle scuole cittadine



Ceregnano (Ro) - Altri due Comuni alle prese con l'infestazione da processionaria, il parassita che attacca tutte le specie del genere Pinus che è molto pericoloso anche per animali e persone, essendo ricoperto di peluria urticante. Si tratta di Ceregnano e di Polesella.

Nel primo Comune, l'amministrazione ha deciso di dare mandato a una ditta specializzata in questo tipo di situazioni, per la disinfestazione. A monte di tutto, la positività di numerose piante che si trovano nei parchi pubblici e nelle scuole ai controlli volti a individuare la processionaria.

A Polesella, invece, la presenza dello sgradito ospite è nota da tempo. Sono state condotte disinfestazioni su aree pubbliche, su iniziativa del sindaco Leonardo Raito, da subito molto attento a monitorare la situazione. Il primo cittadino, però, ha ricevuto segnalazioni anche su problematiche in aree private.

Di conseguenza, nella giornata di lunedì 13 marzo, ha emesso una ordinanza che impone ai proprietari di aree verdi e giardini di ogni tipo di controllare la situazione in questi e, nel caso, di provvedere alla disinfestazione. Riponendo particolare attenzione allo smaltimento poi dei rami contaminati.

13 marzo 2017




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe