FURTO OCCHIOBELLO (ROVIGO) Nuovo episodio in via Badaloni, finestrino sfondato e razzia all'interno. Ormai è un fenomeno criminale che sta preoccupando tutta la provincia

Pochi istanti e ti distruggono l'auto per rubare

Sagra della rana 02 - 21agosto - 03 settembre 2017

Ancora un episodio di spaccata messa a segno ai danni di un'auto in sosta, questa volta a Occhiobello, in via Badaloni, su una Fiat Uno vecchio modello



Occhiobello (Ro) - Furti che molto spesso si risolvono in ammanchi da pochi euro, ma che producono danni da centinaia e centinaia di euro. Sono quelli che ormai con puntualità vengono commessi, previa spaccata, ai danni di auto in sosta, lasciate posteggiate anche per pochi minuti.

L'ultimo episodio in ordine di tempo è avvenuto in via Nicola Badaloni, a Occhiobello, dove è stata presa di mira una Fiat Punto vecchio modello. Il ladro ha sfondato il finestrino lato passeggero, per poi rovistare all'interno e cercare oggetti di valore o contanti.

Non ne ha, fortunatamente, trovati, ma ha provocato un danno da centinaia di euro. Il tutto mentre, quasi in contemporanea, a Rovigo, sulle banche dell'Adige, veniva presa di mira in maniera simile la vettura di un cittadino straniero (LEGGI ARTICOLO).

Per evitare episodi del genere, la soluzione migliore è sempre quella di non lasciare nulla in auto, neppure per soste di pochi minuti. Possono comunque essere sufficienti al ladro per agire.

13 marzo 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017