ATLETICA ROVIGO Nonostante l’ultimo posto tra le rappresentative provinciali buone prove dei polesani. Per Tarè Bergamo un ottimo secondo posto

Ridotto il gap con le altre province 

La selezione di Rovigo a Montecchio
Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Vicenza vince il Trofeo delle Province indoor, Rovigo si piazza ultima, ma riduce la distanza dalle altre.


Montecchio Maggiore (Vi) – Nessuno si era illuso su un risultato diverso, ma, nonostante l’ultimo posto, colto domenica, dalla rappresentativa provinciale polesana impegnata nel Trofeo delle Province indoor a Montecchio Maggiore (Vi), arrivano segnali positivi dai giovani rodigini. Primo perché la distanza, in termini di punteggio, dalle squadre che precedono, non è molto elevata: poi perché, dalle singole gare, sono arrivate ottime prestazioni a partire da secondo posto assoluto di nel triathlon di Tarè Miriam Bergamo. 

I titoli regionali individuali del triathlon under 14 che prevedeva 30 metri di corsa, salto in alto e lancio della palla, sono andati a Obais Roy Osamudiamen Obaisiuwa (Padova) con 1.884 punti (4”4/30 m; 1.33/alto; 12.52/peso), mentre al femminile si è imposta Giada Stremiz (Belluno) con  1.784 punti (4”8/30 m; 1.30/alto; 10.04/peso), davanti a  Tarè Miriam Bergamo, 1.774 punti (5”; 1.39; 10.02). A livello individuale bene pure Giovanni Locascio e Rachele Piva, nei 30 metri. 

Soddisfatto Paolo Negrini, responsabile tecnico della selezione: "ritorniamo da Montecchio con un bagaglio di esperienza importante. Un risultato che ci vede sempre ultimi da sempre ma con un gap ridotto di un 80% oltre a risultati individuali confortanti. Il lavoro è ancora tanto e dobbiamo essere notte e giorno sul pezzo, anche se si inizia a vedere la luce in fondo al tunnel. Dobbiamo portare la cultura del lavoro in uno sport sino ad oggi bistrattato a Rovigo. Sono sereno e fiducioso perché il nuovo corso Fidal sta dando già cose nuove e buone”

Risultati: Memorial “Luciano Luisetto”.  1. Vicenza 25.227, 2. Padova 24.135, 3. Verona 23.482, 4. Venezia 23.294, 5. Treviso 22.779, 6. Belluno 21.252, 7. Rovigo 19.052. 

 

13 marzo 2017




Correlati:

  • Ottimo secondo posto

    CANOA POLO Le ragazze del Rovigo vincono la medaglia d'argento della Coppa Italia 2017 a Roma. In acqua Chiara Trevisan, Maddalena Lago, Sara Caredda, Giorgia Perich e Aneta Andziak. Diciottesimo posto in campo maschile 

  • Il miglior tempo non basta all’amazzone polesana 

    EQUITAZIONE ROVIGO Una piccola disattenzione su una barriera costa il secondo posto a Laura Millimaggi, in gara domenica nel circolo ippico Horses Riviera Resort

  • Sul podio in Coppa Italia a Schio

    JU JITSU ROVIGO Ga Diurno sugli scudi conquista diverse medaglie nella gara nazionale organizzata dell’Acsi

  • Un inizio brillante per Lentini

    CANOA ROVIGO Atleti polesani impegnati a Candia Canavese (Torino) con altri 822 atleti. Livello molto alto con il meglio in circolazione, risultati apprezzabili nel k2. Alberto Lentini in evidenza nella paracanoa

  • Quattordicesimo posto e vittoria nel derby

    CANOA POLO SERIA A1 Buon risultato in Coppa Italia per il Gc Polesine Rovigo nonostante l’indisponibilità di diversi giocatori  

  • Un podio ed un quinto posto

    JUDO PORTO VIRO (ROVIGO) Soddisfazione per l’Eurobody e per Alice Sgobbi e Tommaso Bonandin che si sono messi in luce  al 5° trofeo judo Città di Mestre memorial  “Andrea Rossato” di Mestre (Venezia)

  • Ben 10 pass per i nazionali 

    KICK BOXING Al Criterium – Coppa del Presidente 2017” di Riccione la società Area Sport  ha collezionato un gran numero di medaglie. Menzione particolare per Giulia Reale e Lorenzo Corsini che hanno vinto dimostrando grandissime doti

Seren automobili affiliazione feb-mar-apr 2017