BASKET CSI OPEN FEMMINILE ROVIGO Largo successo della Rhodigium sul campo del Chioggia (Venezia) 25 - 69

Mamma e figlia in campo con la stessa passione

Sara Mauro e mamma Luisa Romeo
Seren automobili affiliazione feb-mar-apr 2017

Partita a senso unico per le ragazze di coach Diego Demartini con Anna Marinelli e Micol Benini, vere trascinatrici che fin da subito hanno dato il la al gioco rodigino. Fra le curiosità nelle fila del Rhodigium Basket vedere in campo insieme mamma Luisa Romeo e la figlia Sara Mauro


Chioggia (Ve) – Pronto ritorno alla vittoria per la formazione che partecipa al campionato Csi Open del Basket Rhodigium che, con una prova perentoria, espugna con autorità il campo dell’Uisp Chioggia.

Partita a senso unico per le ragazze di coach Diego Demartini con Anna Marinelli e Micol Benini, vere trascinatrici che fin da subito hanno dato il la al gioco rodigino.

Fra le curiosità nelle fila del Rhodigium Basket vedere in campo insieme mamma Luisa Romeo e la figlia Sara Mauro. Un episodio non certo comune in un campo di gioco ma che sicuramente è simbolo di come la palla a spicchi sia una passione ereditaria e da condividere. Rhodigium Basket subito incisivo e fin dalle prime battute mette subito in chiaro le cose e con Micol Benini in gran spolvero prende subito il largo chiudendo i primi 10’ di gioco sul 19-8 a proprio favore.

Nel secondo parziale alla performance di alta qualità della Benini si aggiunge quella di Anna Marinelli e per il Chioggia diventa notte fonda mentre il Rhodigium Basket blinda il risultato andando al riposo sul 36-12.

Quando si ritorna in campo il quintetto rosa rodigini non toglie il piede dall’acceleratore e la forbice si allarga sempre più con il match che diventa un vero e proprio monologo targato Rhodigium Basket.

Gli ultimi dieci giri di lancetta sono giocati a ritmi bassi da entrambe le squadre che ormai attendono solo il momento per andare in doccia. La partita si chiude con la rotonda vittoria del Rhodigium Basket per 69-25. Una vittoria che rimette in moto le ragazze di coach Demartini che ritorna nelle zone alte della classifica.

UISP CHIOGGIA - RHODIGIUM BASKET 25 - 69

UISP CHIOGGIA: Padoan I., Padoan G., Padoan F., Vianello 6, Casette 7, Padoan V., Mura 8, Boncompagni 4, Aube. Allenatore: Lorenzo Furlan.

RHODIGIUM BASKET: Scaranello S. 10, Marinelli 16, Bordin, Romeo 6, Benini 21, Dall’Ara 6, Civiero 2, Scaranello C. 4, Mauro 4. Allenatore Diego Demartini.

Arbitro: David Varisco di Chioggia.

Parziali: 8-19, 4-17, 8-20, 5-12.

 

14 marzo 2017




Correlati:

  • Le giovani diventano indispensabili

    BASKET FEMMINILE SERIE C ROVIGO La Rhodigium, pur priva di Martina Barlati, Irene Favaro, Martina Malin e Chiara Turri, vince sulla Pallacanestro Piovese 57-40

  • Sempre più leader

    BASKET SECONDA DIVISIONE MASCHILE ROVIGO Vittoria schiacciante del San Martino sul Bussana Porto Tolle 72-42. 

  • Il sogno playoff non è del tutto sfumato

    BASKET PROMOZIONE MASCHILE La Giuseppe Cipriani Rovigo perde al Palajunior di Piove di Sacco (Padova) 55-48 interrompendo la striscia positiva 

  • Ottimo momento di forma

    BASKET MASCHILE PROMOZIONE Il Giuseppe Cipriani Rovigo vince con il Sant’Elena 60-35 e centra il quinto successo consecutivo 

  • Il primo posto si allontana definitivamente 

    BASKET FEMMINILE SERIE C ROVIGO Junior San Marco che vincendo contro la Rhodigium 49-47 di fatto conquista il passaggio alla categoria superiore. Alle ragazze di coach Ventura resta il rammarico di una partita giocata ad armi pari fino alla fine

  • Settimana proficua per il Bussana

    BASKET SECONDA DIVISIONE MASCHILE Il Porto Tolle continua la striscia positiva vincendo facilmente sul Sutriv Padova 60-35

  • Match risolto da una bomba di Nicola Zago

    BASKET SECONDA DIVISIONE MASCHILE ROVIGO Il San Martino ha vinto 56-53 faticando più del previsto in casa del San Domenico Padova 

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe