CRIMINALITA' PORTO VIRO (ROVIGO) Ancora allarme sicurezza. Dopo la rapina al Prix arriva una nuova incursione in abitazione, questa volta in via Mantovana

Non c'è pace: faccia a faccia con i ladri

Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017

Secondo una prima ricostruzione, i ladri hanno tentato di introdursi in una casa, ma la loro manovra è stata notata dal vicino che è immediatamente intervenuto, urlando contro ai malviventi che a quel punto sono scappati.



Porto Viro (Ro) - Niente pace a Porto Viro, dove da qualche tempo si stanno verificando furti e rapine. Dopo la rapina del 14 marzo al supermercato Prix di Porto Viro, con la commessa che si è vista puntare un coltello alla gola (LEGGI ARTICOLO), nella serata di giovedì 16 marzo è arrivato un furto in abitazione in via Mantovana. Nei giorni precedenti, non erano mancati gli episodi analoghi.

Una seconda rapina si era verificata a inizio mese, ai danni della gioielleria di via Fregnan il 3 marzo scorso, quando un uomo e una donna hanno portato via 100mila euro in preziosi, dopo avere puntato una pistola in faccia al titolare (LEGGI ARTICOLO). Domenica 12 marzo, poi, erano state prese di mira alcune abitazioni, nelle quali erano scattati furti (LEGGI ARTICOLO).

Secondo una prima ricostruzione, i ladri hanno tentato di introdursi in una casa, ma la loro manovra è stata notata dal vicino che è immediatamente intervenuto, urlando contro ai malviventi che a quel punto sono scappati.

 

16 marzo 2017




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe