TURISMO PORTO VIRO E ROSOLINA (ROVIGO) Fino al 3 aprile si potrà fare domanda di partecipazione per l’affidamento della gestione del servizio di collegamento tra Albarella e Porto Levante

Un servizio per entrare nella magia del Delta

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Un progetto da 34mila euro presentato dal Comune di Porto Viro, approvato poi dal Comune di Rosolina e sostenuto da Adriatic Lng e Consvipo, quello della selezione del gestore del servizio di collegamento acqueo a finalità turistica tra Albarella e Porto Levante, per il quale è state aperto il bando che potrà offrire al turista un servizio stagionale per tre anni consecutivi 


Porto Viro e Rosolina (Ro) - Pubblicato il bando per la selezione del gestore del servizio di collegamento acqueo a finalità turistica tra Albarella e Porto Levante.

A comunicarlo sono i Comuni di Porto Viro e Rosolina che ricordano come questo attraversamento consente infatti di dare finalmente continuità ad un percorso cicloturistico molto più ampio (da Ravenna a Venezia e oltre, evitando strade trafficate come la S.S. Romea) e quindi di offrire ai turisti la possibilità di attraversare i paesi nel cuore del Delta del Po in tutta sicurezza e tranquillità, godendosi il paesaggio naturalistico senza discontinuità. 

Si tratta di un'esigenza sentita da anni sia dagli operatori turistici e commerciali in genere che dalle istituzioni a vario livello, le quali hanno già tentato negli anni di darvi risposta, seppur in via sperimentale e non continuativa. Il bando è stato reso possibile grazie ai fondi derivanti dall'accordo tra Adriatic Lng, Consvipo con il presidente Angelo Zanellato che ha fortemente sostenuto la progettualità presentata dall'allora assessore al turismo di Porto Viro Silvia Gennari.

L'importo di 34mila è stato infatti messo a disposizione del Comune di Porto Viro, che ha presentato questa progettualità al Consvipo, già a settembre dello scorso anno e consente di riconoscere alla ditta aggiudicatrice un importo annuo di oltre 10mila euro a parziale copertura delle spese fisse. Il Comune di Porto Viro, nonostante lo stato di commissariamento attuale, ha ritenuto di proseguire, in sinergia con il Comune di Rosolina, a dare corso alla procedura di selezione pubblica al fine di poter già mettere a disposizione il servizio a partire dall'attuale primavera.

Col bando si potrà finalmente offrire al turista un servizio stagionale (da Pasqua a fine settembre) per tre anni consecutivi e questo favorirà sicuramente un incremento dei fruitori del servizio stesso e quindi anche un positivo impatto su tutte le attività turistico ricettive e di servizio al turista in genere presenti sui due comuni e su tutto il territorio deltizio.

Poter disporre di un servizio di attraversamento così strutturato consente, infatti, sia alle istituzioni che agli operatori del turismo, di fare informazione e promozione tenendo in considerazione anche questa opportunità che può dare spunti a nuovi itinerari e a nuove offerte mirate per la visitazione del Delta e su cui la fantasia degli operatori saprà sicuramente stupire. Il bando e tutta la relativa documentazione è reperibile sul sito istituzionale del Comune di Porto Viro e le offerte dovranno pervenire all'Ufficio protocollo del Comune entro le ore 12 del 3 aprile.

 

 

 

16 marzo 2017




Correlati:

Seren automobili affiliazione feb-mar-apr 2017