IL CASO A VILLADOSE (ROVIGO) Il gruppo 100% Animalisti annuncia un presidio di fronte allo stabilimento di Villadose, sabato 18 marzo, per protestare. Manifestazione autorizzata dalla questura

Allevamento visoni attivo, blitz animalista

Musikè fondazione cariparo 730x90

Il sindaco Gino Alessio, di Villadose, lo aveva annunciato lo scorso febbraio: non era possibile impedire l'insediamento e l'attività dell'allevamento di visoni, in paese, alla luce anche dei pareri positivi rilasciati dalla Ulss 5 Polesana (LEGGI ARTICOLO). C'è chi, però, è fermamente intenzionato a proseguire la protesta



Villadose (Ro) - Avanti con la protesta contro l'allevamento di visoni, da 13mila capi, aperto a Villadose, nonostante il Comune abbia più volte spiegato come non sia possibile bloccarne l'attività, una volta che siano state ottenute le autorizzazioni e i pareri positivi del caso.

Il gruppo 100% Animalisti ha deciso di realizzare un presidio di protesta, all'esterno della struttura, nella giornata di sabato 18 marzo, dalle 15 alle 18. Si tratta di una manifestazione per la quale è stata chiesta e ottenuta regolare autorizzazione da parte della questura di Rovigo.

17 marzo 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe