TURISMO ROSOLINA (ROVIGO) Con la stagione ormai alle porte, il consigliere comunale torna alla carica sulla questione dell'abbandono dei rifiuti, ma anche sulla difficoltà a raggiungere l'acqua

Scivolo a mare chiuso, Fulvia Fois s'arrabbia

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Era stato il consigliere comunale d'opposizione a Rosolina Fulvia Fois, il 2 febbraio scorso, a portare alla ribalta la questione dell'abbandono dei rifiuti a Caleri (LEGGI ARTICOLO). Ora, segnala, a poche settimane dall'inizio della stagione turistica, si scopre che lo scivolo a mare è chiuso



Rosolina (Ro) - La consigliera comunale di minoranza Fulvia Fois attacca di nuovo sul caso di Caleri, dopo avere portato allo scoperto lo stato di incuria e abbandono in cui versava l'area, innescando l'azione dell'amministrazione che ha dato il via alla pulizia.

Ora, Fois chiede di sapere ora chi abbia provveduto alla classificazione, raccolta e smaltimento dei rifiuti e di avere copia di documenti attestanti l'intervento da parte dell'amministrazione. Domanda inoltre "quali atti formali siano stati adottati nei confronti del proprietario o concessionario del terreno e chi ne abbia autorizzato la delimitazione mediante rete e paletti metallici infissi con una gettata di cemento".

Vuole poi vedere chiaro anche sul fronte delle verifiche circa la regolarità della delimitazione, "tenuto conto dell'uso pubblico continuo, ultraventennale, dell'area in questione", e sulla chiusura dello scivolo a mare, utilizzato dalla collettività, senza scordare la videosorveglianza.

Ad avviso di Fois, infatti, tuttora non è ben chiaro se le telecamere siano in funzione o se spente perchè in manutenzione. A preoccupare, spiega, anche la stagione turistica ormai prossima. "Basta andare a Porto Caleri per notare quanto dico - attacca - e sentire, soprattutto nel fine settimana le molteplici lamentele di chi non può più, come invece fatto nel corso degli anni, accedere liberamente al mare. Più diritti per i cittadini ed i turisti della nostra meravigliosa località".

17 marzo 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

  • "Sindaco cresciuto nel bombaso"

    ROSOLINA (ROVIGO) Pako Massaro, consigliere di opposizione della Lega Nord, ritorna sul caso del finanziamento perso, i 160mila euro della Regione per l’asilo nido del Volto

  • In un'estate, hanno salvato 23 vite

    TURISMO ROSOLINA E PORTO TOLLE (ROVIGO) Il bilancio degli angeli del mare che operano sul litorale polesano. Nessun episodio grave, anche grazie a loro

  • I ladri provano a entrare con la gente in casa

    SICUREZZA ROSOLINA (ROVIGO) Serata agitata a Volto, prima hanno suonato poi, pensando non ci fosse nessuno, hanno provato a entrare dalla finestra del bagno

  • Ci siamo: ecco il nuovo approdo

    SERVIZI POLESELLA (ROVIGO) Il 29 settembre la inaugurazione del porticciolo. Il sindaco Leonardo Raito: "Una gioia per tutti coloro che amano il Po"

  • Regalata la cartellonistica per una città da visitare 

    DISCOVERY ROVIGO Ad un anno di distanza arriva il secondo percorso fatto di 10 cartelli che si aggiunge ai precedenti 20. Una sinergia di tre sodalizi che hanno a cuore il capoluogo 

  • Arrestato con un etto di eroina

    CARABINIERI ADRIA (ROVIGO) L'operazione ha condotto all'arresto, a Rosolina, di un giovane italiano in possesso dello stupefacente

  • Finanziamento perso: "Punito il responsabile"

    SCUOLA ROSOLINA (ROVIGO) Il sindaco Franco Vitale annuncia il procedimento disciplinare contro il dipendente. "Noi, poi, stiamo cercando di recuperare quei 160mila euro"

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe