RISPARMIO ENERGETICO ROVIGO Dopo la figuraccia con "Mi illumino di meno", ancora problemi con l'illuminazione di piazza Vittorio Emanuele II, rimasta accesa quando avrebbe dovuto essere spenta

Piazza e portici illuminati a giorno. In pieno giorno

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Piazza Vittorio illuminata a giorno, liston e portici. Peccato che fosse già giorno pieno, sabato 18 marzo, quindi non ci fosse alcune necessità dei lampioni. Una circostanza segnalata da numerose persone, esercenti compresi, del centro



Rovigo - Il Comune di Rovigo non ha un bel feeling con le questioni pubblica illuminazione e risparmio energetico. Lo si era visto al momento della scoperta delle somme gettate al vento con contratti di fornitura fuori mercato, il cosiddetto "regime di salvaguardia" (LEGGI ARTICOLO).

E la conferma era arrivata quando il Comune, pur avendo deciso di aderire alla giornata del risparmio energetico "Mi Illumino di meno", con lo spegnimento simbolico dei lampioni proprio in Piazza Vittorio, si era poi dimenticato di farlo (LEGGI ARTICOLO).

Sabato 18 marzo, nuovo caso: lampioni accesi in pieno giorno, sia sul liston che sotto i portici, per la perplessità di tutti i residenti in centro, ma anche degli esercenti.

18 marzo 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017