PAROLE D'AUTORE OCCHIOBELLO (ROVIGO) Il comico ha monopolizzato l'attenzione del pubblico, nella serata di venerdì 17 marzo al teatro Tosi di Santa Maria Maddalena

Vergassola mattatore

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Una serata speciale, quella di venerdì 17 marzo al teatro Tosi di Santa Maria Maddalena, con la presenza di Dario Vergassola, comico e scrittore di spessore



Occhiobello (Ro) - Dario Vergassola è stato l’ospite della seconda serata di Parole d’autore, venerdì 17 marzo al teatro don Gino Tosi di Santa Maria Maddalena. La rassegna letteraria, organizzata dal Comune di Occhiobello e giunta alla sua settima edizione, dopo i fuochi d’artificio del primo incontro con Paolo Crepet ha portato sul palco il noto comico e intrattenitore ligure.

Vergassola presentava il suo libro “La ballata delle acciughe” o almeno questo è stato il punto di partenza dell’incontro. In realtà, davanti a un pubblico da tutto esaurito, l'artista ha parlato, partendo dal viaggio di Gino verso Woodstock  monitorato con tanto di cartina, dai clienti del bar Pavone da dove nasce tutta la storia, anche di ricordi del passato, di ansia e di depressione. Ha, spesso scatenato l’ilarità del pubblico, ma ha anche fatto riflettere su un’infanzia, la sua, ma anche quella nostra oramai lontana su cui si può solo ironizzare.

Con una parlata veloce a cui è necessario essere attenti per non perderne i pezzi, per oltre un’ora ha mantenuto alta l’attenzione di tutti i presenti che spesso gli hanno riservato scroscianti applausi. Una serata, certamente con un valore aggiunto  superiore all’attesa di chi lo pensava solo un comico e invece a scoperto in Vergassola un attento osservatore delle psiche umana e un profondo conoscitore della letteratura.

18 marzo 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Tags

Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe