RUGBY SERIE B Il Villadose (Rovigo) pareggia ad Oderzo (Tv) 23-23. Allontanato dal campo coach Flaviano Brizzante per proteste

Bella prestazione, è mancata solo la vittoria

Flaviano Brizzante
Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017

Ha più di qualche recriminazione il Villadose di coach Brizzante. Una meta non concessa, e un paio di episodi con calcio piazzato a favore, l’indisciplina ha indotto l’arbitro, stavolta a ragione, a girare il fallo per reazione a gioco fermo. Gesti dei neroverdi poco opportuni che probabilmente sono costati la partita  

Leggi l'articolo sulla sconfitta del Badia
Leggi l'articolo sul pareggio del Villadose
Leggi l'articolo sul derby Frassinelle - Rovigo Cadetta
Leggi l'articolo sul memorial Suriani
Leggi l'articolo su FemiCz Rovigo - Lazio
Leggi le dichiarazioni di McDonnell, Ruffolo e Barion
Leggi l'articolo sulla disfatta dell'Italia al Sei Nazioni
Leggi le dichiarazioni di Conor O'Shea
Leggi l'articolo sulla sconfitta dell'Italia Under 20
Leggi l'articolo sulla sconfitta dell'Italdonne


Oderzo (Tv) -  A 5’ dalla fine il risultato indica 23-18 per l’Oderzo, e i neroverdi marcano il terreno nei loro 22. Mischia a favore e avanziamo con una touche a favore sui 5 metri.  Ancora mischia e si profila la solita conclusione, che dovrà farci registrare una grande prestazione, un punto di bonus difensivo con grande rammarico. La meta finale di Pinato che vale il pareggio è frutto del grande impegno dei neroverdi, peccato per la trasformazione (angolatissima) mancata da Massimiliano Pellegrini, altrimenti sarebbe stata una vera e propria impresa.

Se questa squadra avesse giocato così a Feltre, sarebbe avvenuta quella debacle? Ci si chiede, ancora, come possa un quindici, che si batte alla pari con una compagine favorita per i play off del suo girone, perdere malamente con una neo promossa. 

Coach Brizzante, domenica 19 marzo ad Oderzo, qualcosa ha mutato, ed è tutto un altro Fulvia Tour. Villadose che recrimina per una meta non concessa dall’arbitro, che ha ritenuto “la palla alta”.  Nell’occasione, Brizzante è andato su tutte le furie, recriminando l’ingiustizia, ricevendone, per contro, l’invito ad uscire dal campo. 

Asd Rugby Oderzo - Asd Rugby Villadose 23-23

Marcatori: 6’ mt. R. Pellegrini tr. Baracco (Vi);  18’ mntr. Burato ( Od ); 23’ cp. Baracco (Vi); 33’ mt. Gobbo tr. Gobbo (Od); 37’ cp. Gobbo (Od); 46’ cp. Gobbo (Od) 64’ mntr. Davì (Vi); cp. Baracco (Vi); 72’ mntr. Da Col (Od); 80’mntr. Pinato (Vi);

Asd Rugby Oderzo: Gobbo. Burato, Ciottolo-Borin, Buratto, Damo, Pelloia, G. Zanet, F.Cincotto, D. Florian,  S. Florian, Da Col, Marian, Coletti, Mazzola, Conte.- Subentrati: Ferrari, Fantin, Sturz Dalla Pria, Tofanelli, Battistella, Manuel, Antonelli. All. Bonato

Asd Rugby Villadose: Piombo, Pinato, Pravato, E. Pellegrini, R. Pellegrini, M. Pellegrini, Baracco, Rizzatello, Greggio-Masin, E. Brizzante, Bressello, Ritrovato, Zanardi, Tenan, Galasso.- Subentrati.- M. Moretto, Davì, Melarato, Ceccolin, Bolognese, Previato.

Allenatore: Flaviano Brizzante.

Arbitro: Francesco Meschini di Milano

Rugby Serie B 
Risultati - domenica, 19 marzo 2017

Asd Rugby Bergamo 1950 - Asd Rugby Feltre 36-26
Rugby Petrarca - Rugby Paese 23-20
Rugby Mirano 1957 - Amatori Rugby Mogliano 30-39
Cus Padova ASD - Coenergia Caimani Rugby ASD 39-13
Iniziative - Villorba Rugby - Rubano Rugby 16-6
Grifoni Rugby Oderzo - Fulvia Tour Rugby Villadose 23-23

Classifica

Rugby Petrarca 73  
Rugby Paese 63  
Iniziative - Villorba Rugby 55  
Grifoni Rugby Oderzo 55  
Cus Padova ASD 48  
Asd Rugby Bergamo 1950 27   
Rugby Mirano 1957 26  
Amatori Rugby Mogliano 26  
Coenergia Caimani Rugby ASD 23  
Asd Rugby Feltre 23 
Fulvia Tour Rugby Villadose 18 
Rubano Rugby 16

 

19 marzo 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • Pronti alla battaglia del San Michele

    RUGBY ECCELLENZA Presentazione ufficiale a Milano della finale scudetto tra Calvisano e Rovigo. La FemiCz ha ottenuto al momento 2.000 biglietti, ma altri potrebbero essere messi a disposizione se si renderà necessario

  • Caccia aperta al biglietto da martedì pomeriggio

    RUGBY ECCELLENZA Saranno giorni di passione per i tifosi della FemiCz Rovigo. Febbre da finale già alle stelle, diversi pullman in partenza dal Battaglini e con gli Amici di Boara in fermento. Tutti con meta Calvisano

  • La classe non ha età

    RUGBY ECCELLENZA Il derby di Stefan Basson che ha preso a calci il Petrarca Padova, la FemiCz Rovigo a Calvisano potrà contare sulla forma dell’asso sudafricano

  • Un campo dai brutti ricordi

    RUGBY ECCELLENZA Ai tifosi della FemiCz Rovigo c’è solo una cosa che fa veramente paura: lo stadio Calvisano. Ancora scolpita nella memoria la finale del 2014, ma arrivati a questo punto i campioni d’Italia non hanno nulla da perdere

  • Il capitano del Petrarca MVP della stagione

    RUGBY ECCELLENZA Edoardo Lubian della FemiCz Rovigo si è classificato quarto, il titolo di miglior giocatore del campionato è andato a Federico Conforti che proprio domenica 21 maggio è uscito dai playoff perdendo con i Bersaglieri 

  • I Bersaglieri distruggono i tuttineri anche al Plebiscito 

    RUGBY ECCELLENZA La FemiCz Rovigo vince anche gara 2 di semifinale battendo il Petrarca Padova 28-12. La squadra di Joe McDonnell e Jason Wright affronterà in finale il Calvisano sabato 27 maggio al San Michele

  • Come nelle favole più belle, il presidente blinda il coach

    RUGBY ECCELLENZA Il derby è rossoblu, la finale è alle porte, l’avversario è sempre lo stesso. I commenti del post Petrarca Padova - FemiCz Rovigo del patron Zembelli che di fatto conferma la guida tecnica

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe