LA CATTURA A OCCHIOBELLO (ROVIGO) Bel colpo del pescatore Alessandro Zanforlin che dopo una accanita lotta ha issato a bordo un siluro di 220 centimetri per circa 90 chilogrammi

Dal Po spunta un "mostro" di oltre due metri

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe
Una cattura di tutto rispetto, quella realizzata da Alessandro Zanforlin, appassionato di pesca, domenica 19 marzo a Santa Maria Maddalena, nel Fiume Po

Occhiobello (Ro) - Ha pescato un pesce siluro di oltre due metri di lunghezza, per la precisione 220 centimetri, e del peso di una novantina di chilogrammi. Una preda da record, ma non la prima per Alessandro Zanforlin, appassionato di pesca.

Già a giugno scorso Zanforlin, sempre nel Po, aveva catturato un altro esemplare di dimensioni simili. Il pesce siluro, non originario del nostro ecosistema e da molti indicato come un pericolo per le altre specie, delle quali fa strage, è una delle prede più ambite dai pescasportivi, per le dimensioni e per l'impegno che necessita catturarlo.
19 marzo 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017