RUGBY UNDER 14 Sul campo di Mira il Riviera impartisce ai giovani gialloblu del Frassinelle (Rovigo) una severa lezione di gioco, attitudine e agonismo

Sconfitta pesante per i giovani galletti 

Denis Zanconato coach del Frassinelle U14
Musikè fondazione cariparo 730x90

L’under 14 del Frassinelle torna da Mira (Venezia) con uno sonora sconfitta. 73 punti da digerire i fretta per i ragazzi di Zanconato che con il Riviera non sono mai stati in partita 

Leggi l'articolo sulla sconfitta del Badia
Leggi l'articolo sul pareggio del Villadose
Leggi l'articolo sul derby Frassinelle - Rovigo Cadetta
Leggi l'articolo sul memorial Suriani
Leggi l'articolo su FemiCz Rovigo - Lazio
Leggi le dichiarazioni di McDonnell, Ruffolo e Barion
Leggi l'articolo sulla disfatta dell'Italia al Sei Nazioni
Leggi le dichiarazioni di Conor O'Shea
Leggi l'articolo sulla sconfitta dell'Italia Under 20
Leggi l'articolo sulla sconfitta dell'Italdonne


Mira (Ve) - Sconfitta senza appello per l'under 14 di Zanconato, che dopo le positive prestazioni delle ultime gare rimedia un passivo pesante a Mira, sul campo del Rugby Riviera. I giovani gialloblu incassano dai pari età veneziani 73 punti senza segnarne nemmeno uno. Difficile commentare una prestazione del genere: l'allenatore Zanconato definisce i suoi giocatori una "squadra impalpabile che non ha messo in campo nulla di quanto ha dimostrato di saper fare, denotando poca voglia di combattere". Questi i principali motivi della cocente sconfitta rimediata in terra veneziana. Onore ai vincitori, un Riviera "bravo e determinato nel muovere il pallone al largo", una squadra ben organizzata, forte in difesa e che ha negato qualsiasi pallone, anche da fonte di gioco statica, per gli ospiti del Frassinelle.

La squadra gialloblu da lunedì dovrà tornare in campo con una determinazione ancor maggiore, con una voglia di fare e una predisposizione al lavoro ancor maggiore di prima. Bisogna, parole di Zanconato, "cercare nei ragazzi la voglia di combattere su ogni pallone che li aveva contraddistinti nelle ultime uscite".

Appuntamento domenica 26 marzo in casa contro il Rugby Alpago. Banco di prova per verificare se la lezione è servita.

 

19 marzo 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • Ancora un rodigino alle Fiamme

    RUGBY ECCELLENZA Silvano Garbin, ex preparatore atletico di Rovigo e Zebre proprio al fianco di Gianluca Guidi, raggiunge il tecnico livornese nel Gruppo Sportivo della Polizia di Stato

  • Definito il quadro tecnico dei galletti

    RUGBY Il Frassinelle (Rovigo) conferma Antonio Romeo nel ruolo di direttore tecnico, Dario Dardani ancora alla guida della prima squadra in C2 

  • Una giornata da ripetere 

    RUGBY GIOVANILE ROVIGO Importante connubio tra le società ovali di Villadose e il Centro Ricreativo Giovanile (Crg) grazie a Maurizio Vanzan coadiuvato dal tecnico Crv-Fir Pier Paolo Tellarini 

  • Un nuovo progetto basato sulla vicinanza al territorio

    RUGBY GIOVANILE La Fir lo aveva già annunciato, dopo la chiusura di molte Accademie e centri di formazione, individua 48 aree del territorio nazionale per seguire i club da vicino. Referente del Veneto, e quindi di Rovigo, Matteo Mazzantini 

  • A Mattia Dolcetto la Nazionale U18 e il Cdf di Treviso

    RUGBY Ecco il nuovo staff dei quadri Nazionali, compresi Centri di formazione Under 18 di Prato, Milano, Roma e Treviso. Rovigo cancellata come già più volte annunciato 

  • Derby celtico d’estate

    RUGBY PRO12 Il Benetton Treviso il 18 agosto farà visita ai Leicester Tigers, venerdì 25 agosto ospiterà le Zebre allo stadio Monigo alle ore 20 e 30

  • L’ex rossoblù passa dal San Donà al Mogliano

    RUGBY ECCELLENZA Gonzalo Padrò, con un passato nella FemiCz Rovigo, passa al quartier generale del Quaggia

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe