RUGBY UNDER 14 Il Fulvia Tour Rugby Villadose Junior 2007 piega per 45 a 7 il Piave/Vittorio Veneto e vince di misura per 19 a 14 contro il Silea (Scuola Casier Dosson)

Doppio successo neroverde

Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017

Nella seconda gara la partita è stata più combattuta ed i ragazzi allenati da Luca Chiarion hanno dovuto impegnarsi maggiormente rispetto alla prima gara, specie in difesa dove hanno dimostrato una buona organizzazione bloccando spesso le azioni dei locali del Silea.


Silea (Tv)  - Sabato 18 marzo 2017 sul campo di Silea (Tv)  l'Under 14 della Fulvia Tour Rugby Villadose Junior 2007 ha disputato un concentramento a tre squadre nell'ambito della seconda fase dell'attività obbligatoria.

Nella prima gara contro il Rugby Piave/Vittorio Veneto i ragazzi neroverdi hanno imposto il loro ritmo agli avversari, e facendo circolare il pallone a destra e sinistra del campo hanno potuto guadagnare abbastanza facilmente la meta. Sono andati così a marcare 45 punti frutto di sette mete, due ciascuno marcate da Barbieri e Zanirato e ed una di Rizzato, Berto, Bonavigo.

Nella seconda gara la partita è stata più combattuta ed i ragazzi allenati da Luca Chiarion hanno dovuto impegnarsi maggiormente rispetto alla prima gara, specie in difesa dove hanno dimostrato una buona organizzazione bloccando spesso le azioni dei locali del Silea.

Due mete di Sega ed una di Amato, oltre a due trasformazioni di Bonavigo, hanno consentito ai neroverdi di far propria la gara considerato che il Silea si è fermato a 14 punti, frutto di due mete trasformate.

Si segnala che i genitori hanno chiesto alla società di organizzare la trasferta in pullman dando un contributo importante per la spesa il tutto finalizzato alla crescita dell'affiatamento ,non solo trai ragazzi ma anche tra i genitori. Hanno quindi seguito la squadra tifando adeguatamente nelle due gare disputate dai loro ragazzi.

Villadose Under 14: Nicola Zanirato, Filippo Rizzato, Stefano Barbieri, Roberto Grappeggia, Massimo Martello, Luca Bonavigo, Alberto Cinti, Elia Braga, Francesco Amato, Lorenzo Schiesari, Lorenzo Sega, Alberto Vanzan, David Lodo, Federico Boscolo, Fabio Violante, Alessandro Zanobbi, Carlo Zanella, Giacomo Gennari e Pietro Berto

Allenatore: Luca Chiarion
Accompagnatore: Marco Vanzan

 

 

20 marzo 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • I Wallabies non fanno sconti

    RUGBY Una bella Italia evidenzia lacune difensive che l’Australia sfrutta (40-27). Negata una meta regolare a Budd in avvio, ottimi segnali dalla mischia. Tour nel Pacifico che si chiude con tre sconfitte

  • Palla ovale, ma soprattutto spirito di gruppo

    RUGBY GIOVANILE Camp giunto alla settima edizione a Badia Polesine aperto a ragazzi e ragazze. Spazio anche a momenti ludici e conviviali ed una serata speciale dedicata al Tour dei Lions in Nuova Zelanda 

  • Rimpatriata di ex

    RUGBY ECCELLENZA Per l’11° Trofeo Adriano Pedrini di Badia Polesine squadre di lusso del massimo campionato italiano. Rovigo, Petrarca Padova, Viadana, Reggio, Medicei e il Valsugana (Serie A) dell’ex Polla Roux

  • Nella città etrusca partita inaugurale al Bettinazzi

    RUGBY ADRIA (ROVIGO) Un sabato in cui il vicesindaco Simoni ha anche provato le touche, festa ovale per rilanciare il progetto e coinvolgere il bassopolesine

  • Pressione non solo sugli azzurri

    RUGBY Sabato 24 giugno a Brisbane, alle 7 ora italiana con diretta su Sky Sport, l’Italrugby affronta l’Australia. La squadra di Conor O’Shea ha già collezionato due sconfitte con Scozia e Fiji

  • Zebre: ritorna tutto in mano alla Fir, ma lo era già

    RUGBY PRO12 A Parma che non tirasse una buona aria era noto da tempo, ma la federazione ha ufficializzato la chiusura della società privata e il reintegro delle Zebre. Rovigo deve trovare un accordo con il Benetton per non rimanere fuori dai giochi

  • Sorrisi sulla sabbia

    BEACH RUGBY Il Frassinelle (Rovigo) al torneo di Pesaro per condividere un’esperienza fantastica 

Cooking Chef Academy 730x90