RUGBY UNDER 14 Il Fulvia Tour Rugby Villadose Junior 2007 piega per 45 a 7 il Piave/Vittorio Veneto e vince di misura per 19 a 14 contro il Silea (Scuola Casier Dosson)

Doppio successo neroverde

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Nella seconda gara la partita è stata più combattuta ed i ragazzi allenati da Luca Chiarion hanno dovuto impegnarsi maggiormente rispetto alla prima gara, specie in difesa dove hanno dimostrato una buona organizzazione bloccando spesso le azioni dei locali del Silea.


Silea (Tv)  - Sabato 18 marzo 2017 sul campo di Silea (Tv)  l'Under 14 della Fulvia Tour Rugby Villadose Junior 2007 ha disputato un concentramento a tre squadre nell'ambito della seconda fase dell'attività obbligatoria.

Nella prima gara contro il Rugby Piave/Vittorio Veneto i ragazzi neroverdi hanno imposto il loro ritmo agli avversari, e facendo circolare il pallone a destra e sinistra del campo hanno potuto guadagnare abbastanza facilmente la meta. Sono andati così a marcare 45 punti frutto di sette mete, due ciascuno marcate da Barbieri e Zanirato e ed una di Rizzato, Berto, Bonavigo.

Nella seconda gara la partita è stata più combattuta ed i ragazzi allenati da Luca Chiarion hanno dovuto impegnarsi maggiormente rispetto alla prima gara, specie in difesa dove hanno dimostrato una buona organizzazione bloccando spesso le azioni dei locali del Silea.

Due mete di Sega ed una di Amato, oltre a due trasformazioni di Bonavigo, hanno consentito ai neroverdi di far propria la gara considerato che il Silea si è fermato a 14 punti, frutto di due mete trasformate.

Si segnala che i genitori hanno chiesto alla società di organizzare la trasferta in pullman dando un contributo importante per la spesa il tutto finalizzato alla crescita dell'affiatamento ,non solo trai ragazzi ma anche tra i genitori. Hanno quindi seguito la squadra tifando adeguatamente nelle due gare disputate dai loro ragazzi.

Villadose Under 14: Nicola Zanirato, Filippo Rizzato, Stefano Barbieri, Roberto Grappeggia, Massimo Martello, Luca Bonavigo, Alberto Cinti, Elia Braga, Francesco Amato, Lorenzo Schiesari, Lorenzo Sega, Alberto Vanzan, David Lodo, Federico Boscolo, Fabio Violante, Alessandro Zanobbi, Carlo Zanella, Giacomo Gennari e Pietro Berto

Allenatore: Luca Chiarion
Accompagnatore: Marco Vanzan

 

 

20 marzo 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

  • Presenza numero 81 per il capitano

    RUGBY AZZURRO Per Italia - Sudafrica parla Sergio Parisse, Firenze è un bel ricordo, ma a Padova gli Springboks si presentano in condizioni totalmente differenti 

  • Esordio da titolare per il giocatore delle Fiamme Oro

    RUGBY AZZURRO Giovanni Licata riscrive la storia recente, dal campionato di Eccellenza a permit player a titolare contro il Sudafrica a Padova con la maglia dell’Italia

  • O’Shea: “Gli Springboks sono una grande squadra”

    RUGBY AZZURRO Sabato all’Euganeo di Padova l’Italia è chiamata ad una prova di grande spessore contro il Sudafrica. Difficile ripetere l’impresa del 2016

  • Il palinsesto ovale del weekend

    RUGBY Si parte sabato 25 novembre con Italia - Sudafrica su Dmax, quasi in contemporanea Inghilterra - Samoa su Sky Sport 2, Francia - Giappone in serata su Eurosport

  • Euganeo verso il tutto esaurito 

    RUGBY AZZURRO Per Italia - Sudafrica di sabato 25 novembre pochi i biglietti rimasti ancora a disposizione

  • Per sempre uno di noi

    SPORT ROVIGO Non era solo un rugbista, ma Nicola Perin era anche socio del club La Regina Cfi. L’associazione consegna un ricordo alla famiglia e una donazione per a Team for Children Onlus

  • Per il terzo test match scende in campo l’armata vocale

    RUGBY AZZURRO Nella palla ovale l’inno nazionale è qualcosa di magico. Per Italia - Sudafrica di sabato 25 novembre, allo stadio Euganeo di Padova, sono state radunate ben 100 voci

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni