POLITICA BADIA POLESINE (ROVIGO) Aperta la sezione in alto Polesine del movimento di Forza Nuova che sarà gestito da Fatma Pellicciari

Nuovo nucleo, “il nostro territorio è diventato una sorta di Bronx"

Musikè fondazione cariparo 730x90

Dopo Rovigo ed il basso Polesine, Forza Nuova si allarga in alto Polesine che sarà coordinato da Fatma Pellicciari. Obiettivo comune è quello di rimanere a fianco dei concittadini per portare avanti i temi importanti come quello del sociale e della sicurezza



Badia Polesine (Ro) – Forza Nuova sbarca in alto Polesine. Dopo le roccaforti del basso e di Rovigo, il movimento nazionalista ha inaugurato nella serata di sabato il nucleo alto Polesine. Alla presenza del coordinatore Nord Italia Luca Castellini, del coordinatore regionale Andrea Visentin e provinciale Enrico Mantoan è stata avviata la nuova realtà altopolesana guidata da Fatma Pellicciari nuova responsabile del nucleo e Giulia Sasso responsabile di Solidarietà Nazionale. 

Presenti oltre ad una cinquantina di militanti ed anche il coordinatore del nucleo Delta Mirko Dasini. “L'impegno costante dei nostri militanti unito ad un lavoro certosino di presenza sul territorio, come nessun altro movimento è in grado di fare, ha permesso di raggiungere molti traguardi. – ha spiegato Mantoan - Attenti alle dinamiche politiche dei nostri comuni, da sempre i primi nella lotta al business dell’immigrazione, occhio vigile sulle nostre strade e le nostre case con le passeggiate per la sicurezza, siamo  gli unici a tutelare le famiglie Italiane con opposizione agli sfratti ed ai distacchi d'utenza. Tutto questo, unito ad un lavoro capillare di raccolte alimentari e consegna di pacchi con beni di prima necessità  a decine di famiglie Italiane in condizioni di indigenza, con Solidarietá nazionale, ci ha permesso questo importante battesimo. Nasce il nucleo Alto polesine, con una grande squadra. Determinazione ed un passato di tutto rispetto nelle fila del movimento, non posso essere nient'altro che ottime basi per un successo che non tarderà ad arrivare”.

“Son davvero contento di poter essere testimone di questa realtà – ha spiegato Visentin – Non ho dubbi che continuando a lavorare bene come è stato fatto fino ad oggi, i risultati non tarderanno ad arrivare e noi continueremo a crescere e ad espanderci su tutto il territorio”.

“No voluto essere presente a questa inaugurazione perché Rovigo è sicuramente una delle province nelle quali il movimento è più attivo – afferma Castellini – Sono sicuro che queste persone sapranno distinguersi sul territorio perché che decide di essere forzanovista lo fa per una scelta di cuore. Siamo diversi da tutti gli altri partiti e movimenti. A noi non interessano incarichi e poltrone, a noi interessa rimanere sulla strada al fianco dei nostri concittadini per portare avanti le nostre idee e i nostri valori”.

“Il nostro territorio è diventato una sorta di Bronx – ha concluso nel suo intervento Fatma Pellicciari – Anche per questo ho deciso di rientrare in Forza Nuova; per poter dare una mano a questi ragazzi a continuare nella loro attività anche qui in alto polesine dove è giunto il momento di cambiare e sono sicura che riusciremo a farlo”.

20 marzo 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe