CANOA A Peschiera del Garda ottimi risultati per il Gc Polesine Rovigo. Il 2017 comincia subito bene

Prime medaglie della stagione

Claudia Indani
Mazzali e Imparato
Giulia Munerato
Claudia Indani sul podio
Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017

L’occasione ha rappresentato un ottimo banco di prova quindi in vista del prossimo appuntamento nazionale di Candia Canavese che si terrà il prossimo week end 24 e 25 marzo. Bellissima medaglia di bronzo per Claudia Indani nel K1 ragazze sulla distanza dei 10.000 metri, d’argento Sofia Bergo che è seconda tra le Allieve,  Giulia Munerato che conquista un meritato bronzo tra le cadette B 


Peschiera del Garda (Vr) - Domenica 19 marzo 2017, prima di stagione anche per la canoa Veneta che a Peschiera del Garda, sul fiume Mincio, che si è ritrovata per il campionato regionale di maratona e gara regionale aperta per le categorie giovanili.  

La manifestazione, perfettamente organizzata dalla locale Remiera Peschiera, ha richiamato centinaia di canoisti e appassionati da tutta la regione ed anche da Lombardia, Trentino, Emilia Romagna e persino dal Piemonte. 

L’occasione ha rappresentato pertanto un ottimo banco di prova quindi in vista del prossimo appuntamento nazionale di Candia Canavese che si terrà il prossimo week end 24 e 25 marzo.   

Tra i “big”, quinto posto per la coppia composta da Paolo Imparato (primo anno ragazzi) e Claudio Mazzali (primo anno junior) nella difficile specialità del K2 Junior Maschile sui 15 km con 1h e 14 minuti di gara hanno chiuso con distacco di circa un minuto dalla quarta posizione dando prova di essere un buon promettente equipaggio per il prossimo futuro. 

Bellissima medaglia di bronzo per Claudia Indani nel K1 ragazze sulla distanza dei 10.000mt che cede il passo a Alessandra Cavallarin e Greta Lucchese Corradi, due validissime atlete portacolori rispettivamente del Canoa Kayak Chioggia e Canoa Club Caldonazzo. 

Tra i giovanissimi, in occasione delle gare regionali, ottimo debutto di stagione per gli allievi A (8 e 9 anni) sulla distanza dei 200mt dove Gabriele Biasioli raggiunge la quarta posizione perdendo il bronzo solo nell’ultima frazione di gara, mentre, nell’altra serie Edoardo Albertin conquista la sesta. Medaglia d’argento per Sofia Bergo che è seconda tra le Allieve.

Tra i cadetti A suddivisi in due numerose serie, bene la prima di stagione per Pietro Maran che termina la propria fatica in settimana posizione nella seconda serie, mentre Giovanni Marchetto al suo debutto in canoa, taglia il traguardo in 14 posizione nella prima serie.  Peccato per Nicola Albertin che invece salta la sua prova per indisposizione. Manca all’appello anche il bravo Marco Sapiente tra gli allievi B che all’ultimo non ha potuto partecipare all’evento. 

Chiude la bellissima giornata la medaglia di Giulia Munerato che conquista un meritato bronzo tra le cadette B in una gara molto partecipata e quindi con una prestazione di sicuro valore.  

 

 

20 marzo 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • Giovani e master ancora sul podio 

    CANOTTAGGIO VILLAMARZANA (ROVIGO) A Ravenna Elia Boscolo si conferma in grande forma, bene anche Edoardo Veronese, quarto Nicola Zerbinati  

  • Ancora un successo per la coppia polesana 

    ARTI MARZIALI PORTO VIRO (ROVIGO) A Catania, Andrea Fregnan e Stefano Moregola hanno vinto la quinta tappa del Gran Prix (campionato italiano a tappe di judo) 

  • Un primo ed un terzo posto nel ravennate 

    EQUITAZIONE ROVIGO Laura Millimaggi, ha gareggiato presso il centro ippico “Le siepi” di Cervia cogliendo risultati importanti 

  • Doppio bronzo per Giulia Munerato  

    CANOA Dal settore femminile del Gc Polesine Rovigo sono arrivate le medaglie più significative, dove tra le cadette B (nate nel 2003)  Giulia Munerato bissa un bronzo nazionale dapprima nel singolo sui 200mt e poi in coppia con Giorgia Taddei sulla stess

  • Obiettivo raggiunto

    UISP ROVIGO Successo per la terza edizione della festa del Progetto integrato 

  • Spedizione iridata per tre

    PATTINAGGIO Desiana Caniatti, Dario Rivaroli e Paolo Campi, dello Skating club Rovigo, convocati per i Mondiali master che si disputeranno a L’Aquila il prossimo 28 maggio

  • Acrobazie e spettacolo con i migliori del Veneto 

    PATTINAGGIO ROVIGO Domenica 21 maggio campionati Regionali di freestyle al Pattinodromo delle Rose

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe