TRAGEDIA IN VIALE DEL LAVORO (ROVIGO) I passanti hanno lanciato l'allarme, vedendolo fermo senza conoscenza sulla sua auto. Nulla da fare per Alex Todaro Balaben

Un giovane di 32 anni trovato morto in auto

Alex Todaro Balaben era stato campione del mondo di kickboxing
Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Una tragedia enorme, una giovane vita, quella di Alex Todaro Balaben, 32 anni, spentasi per motivi che dovranno essere chiariti dal prosieguo degli approfondimenti. E' avvenuto nella mattinata di lunedì 20 marzo, in viale del Lavoro. Era stato campione mondiale di kickboxing con la società Area Sport



Rovigo - Si è spento, presumibilmente per un malore, all'interno della sua auto, accostata a bordo strada in viale del Lavoro, nella mattinata di lunedì 20 marzo. Sono stati alcuni passanti, notando un giovane apparentemente privo di conoscenza sulla vettura, a lanciare l'allarme.

Immediato l'intervento della polizia e del Suem. Il personale medico non ha potuto fare nulla per salvare Alex Todaro Balaben, 32enne, nonostante tutto il prodigarsi. Al momento non risultano segni di violenza di alcun tipo. La giovane età, comunque, potrebbe indurre a qualche approfondimento primadi chiudere la vicenda come morte naturale.

Sul posto sono in breve accorsi tantissimi amici, sconvolti dalla notizia. Lavorava nel settore del credito, era conosciutissimo e molto stimato. Da fissare la data dei funerali. Al momento la salma è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria, per eventuali accertamenti.

Alex Todaro Balaben era stato campione del mondo di kickboxing, ed aveva partecipato anche alla famosa spedizione della società Area Sport di Rovigo alla rassegna iridata in Florida. Appuntamento che aveva fruttato numerose medaglie ai ragazzi del maestro Alessandro Milan (LEGGI ARTICOLO). Una scomparsa così prematura che ha colpito il mondo dello sport rodigino ancora incredulo.

20 marzo 2017




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017