IL CASO A BOSARO (ROVIGO) Per fortuna se la caverà. E' stata una residente in zona a indossare i guanti e togliere il veleno che era stato disseminato - non è chiaro per quale motivo - sulle sponde del collettore

Esche killer rimosse, ma un cane è stato avvelenato

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

L'allarme era scattato nella giornata di giovedì 30 marzo: varie esche avvelenate disseminate lungo il collettore a Bosaro (LEGGI ARTICOLO). Impossibile, al momento, dire se l'intenzione di chi ha sistemato il veleno fosse quella di prendersela con le nutrie, come accaduto di recente ad Arquà (LEGGI ARTICOLO), o se al contrario mirasse proprio a fare del male ad animali domestici come cani o gatti


Bosaro (Ro) - Alla fine, ci ha pensato una residente a Bosaro: si è munita di guanti e ha bonificato il tratto di Collettore lungo il quale erano state disseminate esche avvelenate, provocando un certo allarme in zona, nella giornata di giovedì 30 marzo. Purtroppo, prima che la rimozione fosse completa, è rimasto avvelenato un cane. Curato tempestivamente, ce la farà.

Non è ancora chiaro per quale motivo siano state sistemate quelle esche. Due le ipotesi che vanno per la maggiore: da una parte la possibilità che si sia trattato di un maldestro tentativo di sbarazzarsi delle nutrie; dall'altra, la possibilità che invece si volesse nuocere proprio a cani e gatti.

 

 

 

31 marzo 2017




Correlati:

  • Lotta ai piccioni a due passi dal municipio

    DEGRADO ROVIGO Dopo la segnalazione del consigliere Antonio Rossini, il vice sindaco Ezio Conchi ha interessato Ecoambiente per la pulizia del guano e i proprietari degli immobili per la sistemazione di dispositivi anti-piccione

  • Per lui nessuna porta è chiusa

    ROSSINI SUPERSTAR (ROVIGO) Neppure l'aula di udienza penale gli è preclusa. Il micione tigrato adottato dal centro città presenzia al processo

  • I cavalli sono tornati a casa

    LA STORIA A PORTO VIRO (ROVIGO) I sei animali di proprietà del Comune fanno ritorno a Ca’ Cappello, nel centro gestito dalla cooperativa Don Sandro Dordi, coi volontari dell’Asd Le Redini

  • Multato mentre salva un cane: non perderà punti

    STORICA SENTENZA A ROVIGO Il giudice riconosce lo stato di necessità e lo applica anche a un "non umano", alla luce della mutata percezione dei nostri animali domestici

  • Cane finisce nell'Adigetto, salvato dai pompieri

    VIGILI DEL FUOCO BADIA POLESINE (ROVIGO) Intervento nella serata di domenica 3 dicembre, il cane riusciva a nuotare ma non a risalire la riva

  • Tornano le aquile nel Delta del Po

    FAUNA PORTO TOLLE (ROVIGO) Avvistata dall’associazione culturale Naturalistica Sagittaria un esemplare di aquila anatraia maggiore nella zona del Po di Maistra 

  • "Questi splendidi animali non vanno usati così"

    IL CASO A ROVIGO La Lav invia una lettera di proteste al sindaco e all'assessore. Al centro di tutto, la carrozza comparsa in città per le Feste di Natale

Bancadria 730x90 esclusiva