ELEZIONI COMUNALI FRATTA POLESINE (ROVIGO) I candidati sindaco al momento sono tre: Giuseppe Tasso, Daniele Volpin e Tiziana Virgili. Ma si aspettano sorprese

Si agitano le acque per il voto dell’11 giugno

Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017

Al momento sono solo due le liste, entrambe civiche, che a Fratta Polesine si propongono ufficialmente per le elezioni comunali di giugno 2017.  Oltre alla lista civica Fratta 2.0, il cui candidato sindaco è Giuseppe Tasso (LEGGI ARTICOLO), c’è anche la lista di Daniele Volpin, uomo dal passato socialista che punta a realizzare un movimento formato da persone comuni, con il simbolo “Meno tasse più lavoro”. Tra i probabili candidati sindaco, poi,  si ripropone Tiziana Virgili, sindaco uscente, che non conferma ancora ufficialmente, anche se le voci di paese danno per certa la sua candidatura



Fratta Polesine (Rovigo) – Per il momento siamo a 3, ma non si esclude la possibilità che a breve si presenti il quarto. Parliamo dei candidati sindaco alle elezioni comunali di giugno 2017, nel paese di Fratta Polesine. Di ufficiali, ce ne sono solo due, ma il terzo, tra le vie della città, lo danno praticamente per assodato. Parliamo, tra gli ufficiali, di Giuseppe Tasso, candidato sindaco con la lista civica trasversale (ma tendente al centro destra) Fratta 2.0 e di Daniele Volpin dal passato socialista ora coordinatore di una civica con un simbolo che lascia poco all’immaginazione sul programma scelto: “Meno tasse più lavoro”. E poi della ricandidatura del sindaco uscente Tiziana Virgili, che aspetta ancora qualche giorno a comunicare la ridiscesa in campo ma che il paese ormai dà la sua come una candidatura certa.

Ma sono in corso anche altre movimenti in paese, che potrebbero prendere forma nei prossimi giorni. All’appello, infatti, mancano ancora celebri nomi della politica di Fratta. Cosa faranno i consiglieri uscenti Mario Bellesia e Riccardo Resini, ex sindaco e avversario storico della Virgili? Bellesia dichiara di non volersi ricandidare, ma sosterrà la lista civica di Tasso, definendola “una bella lista trasversale, carica di buone idee e di persone che hanno avuto poco a che fare con la politica ma davvero competenti e organizzate nei loro ambiti di provenienza”. Per quanto riguarda l’ex sindaco di Fratta e consigliere di opposizione uscente Riccardo Resini pare che non abbia intenzione di ricandidarsi o, per lo meno, di fare una lista. Non è esclusa però la possibilità che qualcuno lo chiami a rapporto per sostenere o fare parte di una possibile e probabile quarta lista.

6 aprile 2017




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe