COMUNE VILLANOVA DEL GHEBBO (ROVIGO) Ecco i requisiti e i documenti necessari per presentare la domanda, il termine ultimo scade il prossimo 20 aprile alle 21

In palio 200 buoni pasto per le famiglie in difficoltà

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Una iniziativa presa dal Comune di Villanova del Ghebbo per venire incontro alle famiglie in difficoltà. Il sindaco Gilberto Desiati fornisce tutte le informazioni del caso, per venire incontro a chi ha maggiormente bisogno



Villanova del Ghebbo (Ro) - Come disposto dal contratto tra il Comune di Villanova del Ghebbo e Serenissima Ristorazione Srl, il Comune stabilisce di assegnare 200 buoni pasto gratuiti alle famiglie bisognose ed in possesso dei requisiti sotto previsti. 

Questi ultimi, spiega il sindaco Gilberto Desiati, sono i seguenti: essere residenti a Villanova del Ghebbo;  possedere un Isee – Indicatore situazione economica equivalente inferire a 20mila euro. Il genitore, inoltre, deve presentare l’apposito modulo di richiesta all’ufficio servizi sociali del Comune di Villanova del Ghebbo entro le ore 12 del 20 aprile.

Di seguito, i documenti necessari per potere presentare la domanda:  modulo di domanda compilato e firmato; copia del documento d'identità in corso di validità; per gli extracomunitari, regolare permesso di soggiorno o documentazione attestante la procedura di rinnovo; dichiarazione Isee in corso di validità o in mancanza la Dsu; eventuale ulteriore documentazione finalizzata a dimostrare lo stato di disagio economico e/o sociale.

Per informazioni è possibile rivolgersi all’ufficio servizi sociali del Comune: orari da lunedì al sabato  dalle 9.30 – 12. Chiuso il martedì. Il contatto può essere anche telefonico, componendo lo 0425 669337 (int.2), o via e-mail all'indirizzo info@comune.villanovadelghebbo.ro.it. Il termine ultimo per la presentazione delle domande saranno le 12 del 20 aprile prossimo.

10 aprile 2017




Correlati:

Bancadria 730x90 Cna Rovigo