SICUREZZA ROVIGO Primo passo ufficiale dell'associazione: eletti i vertici, l'idea è quella di aiutarsi senza sovrapporsi alle forze dell'ordine

I residenti si mobilitano: comitato anti ladri

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017
La prima idea è venuta a Oliviero Lazzarin, che aveva subito un tentato furto in abitazione (LEGGI ARTICOLO). La proposta è piaciuta e in breve si è arrivati alla prima riunione per capire se fosse possibile passare alla fase operativa. Così è stato (LEGGI ARTICOLO). Ora, il comitato per la sicurezza di Rosolina si è dotat di una rappresentanza

Rosolina (Ro) - Il presidente è lui, Oliviero Lazzarin, che nelle scorse settimane si era trovato un ladro in casa, armato di bastone, scacciato poi grazie anche all'intervento del cane. Il vicepresidente è Damiana Mantovan. Poi, ci sono i consiglieri: Leone Boaretto, Giovanni Carlin, Graziano Donà, Paolo Fabbris, Mirco Moretto, Vasco Paesante, Cristian Tommasin e Gino Zanella. Sono i componenti del direttivo del comitato per la sicurezza di Rosolina.

Le nomine sono avvenute e ora l'organismo è dotato di una rappresentatività ufficiale. Nasce per promuovere la sicurezza in paese, ma senza alcun desiderio di sovrapporsi alle forze dell'ordine, organizzare ronde o simili. Vuole essere uno strumento per segnalare situazioni sospette, proporre contromisure contro i furti all'amministrazione, come l'impiego di guardie giurate, e attività similari.
13 aprile 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe