VOLLEY CSI ROVIGO Ascaro Rovigo campione provinciale ed ora si giocherà il trofeo interregionale Uisp

Doppio obiettivo raggiunto

Musikè fondazione cariparo 730x90

Il calendario dei pallavolisti amatoriali rodigini ora guarda a maggio, mese caldissimo, dove oltre alla kermesse di Caorle, disputerà le fasi interprovinciali del campionato Csi, fronteggiando le squadre vincitrici delle provincie di Vicenza e Treviso. 


Rovigo - Doppio traguardo storico per l’ensemble di pallavolo misto Ascaro volley, che nel giro di quattro giorni centra il doppio obiettivo di laurearsi campione provinciale Csi e staccare il pass per le Final Six del Trofeo Interregionale Uisp. 

Una settimana decisamente da incorniciare e ricordare per gli “ascari”, iniziata giovedì 6 aprile presso la palestra di viale Trieste nel match del campionato provinciale Csi di volley open misto contro la squadra della Lux Volley, sconfitti con un secco 3-0. Una prova convincente per la formazione allenata da Mirko Botton, che porta a casa la certezza matematica per il titolo, con 8 lunghezze di vantaggio sul Nova Virtus a due turni dal termine, unita al record di vittorie in campionato (17 su 18 partite disputate, con potenziale allungo a 19). 

La prestigiosa conquista è stata affiancata da un altro successo tre giorni più tardi, domenica 9 aprile, a Palazzolo sull’Oglio (Bs), con l’accesso alle Final Six del Torneo Interregionale Uisp di categoria, da disputarsi a Caorle il 14 maggio. Una giornata trionfale per l’Ascaro Volley, che nel girone di semifinale contro il Chiesanuova (Bs) ed il Chiosco Bar Bs, vincitori del Trofeo del 2016, si è imposta prima con 2-0 (25-22, 25-19), per poi strappare un 2-1(12-25, 32-30, 15-6) ai padroni di casa, ottenendo così l’onore di essere la prima squadra veneta del campionato Csi ad arrivare a giocarsi il titolo. 

Il calendario dei pallavolisti amatoriali rodigini ora guarda a maggio, mese caldissimo, dove oltre alla kermesse di Caorle, disputerà le fasi interprovinciali del campionato Csi, fronteggiando le squadre vincitrici delle provincie di Vicenza e Treviso. 

Fondamentali sono stati i nuovi innesti in squadra: Mirko Botton, che in questo campionato ha svolto il doppio ruolo di allenatore e giocatore, Daniele Battocchio, Laura Montesin e Sonia Quaglio. I nuovi arrivi si sono inseriti alla perfezione in un gruppo consolidatosi negli anni e formato dal presidente-capitano Federico Longo, Elena Squarzanti, Riccardo Mazzetto, Alessandro Raise, Daniela Benetolo, Fabio Zamana, Giulia Cibin e Luca Migliorini. 

Una volta chiuse le competizioni, Ascaro Volley sarà in prima linea nella promozione della pallavolo mista durante la stagione estiva: in collaborazione con “Palazzo Rosso” di Polesella, gli “ascari” si faranno promotori di ben tre tornei di beach volley (il primo 2x2 l’11 giugno, un 4x4 il 16 luglio ed infine 2x2 e 4x4 il 20 agosto), cercando di bissare il successo ottenuto con le due date del 2016, che hanno fatto registrare un elevato numero di partecipanti e di squadre iscritte. 

Ad appassionati pallavolisti, curiosi e giovani non resta che seguire la squadra sulla pagina facebook “Ascaro volley”, dove si potranno trovare tutte le informazioni sui risultati e sulle manifestazioni organizzate dalla squadra. 

 

 

14 aprile 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017