CNA ROVIGO Giovedì 20 aprile alle ore 15 presso la Sala Veronese della sede Cna di Borsea si parlerà della norma CEI 64-8 con Carmine Battipaglia

Seminario sulla norma CEI 64-8

CNA 730X90 SPECIALE Epasa Pensionati

Rovigo - Sarà Carmine Battipaglia, il presidente nazionale di Cna Installazione Impianti, il relatore d'eccezione all'evento organizzato dalla Cna Rovigo per giovedì 20 aprile alle ore 15 presso la Sala Veronese della sede Cna di Borsea per parlare della norma CEI 64-8.

Per i professionisti del settore dell'impiantistica elettrica è un appuntamento di rilievo per il ruolo che la normativa tecnica rappresenta come strumento per lo sviluppo delle attività imprenditoriali e per la crescita competitiva dell'artigianato e della piccola e media impresa. Lo scopo di Cna è di diffondere la conoscenza delle norme e soprattutto analizzarle con esperti del settore per poterla applicare al meglio.

I lavori, coordinati da Franco Cestonaro, responsabile provinciale di Cna Installazione Impianti, vedranno l'introduzione del portavoce provinciale Graziano Avanzi a cui farà seguito anche la relazione sulla dichiarazione di conformità degli impianti in merito alla responsabilità civile e penale degli installatori da parte del responsabile nazionale Cna Installazione Impianti Guido Pesaro prima della disamina dell'evoluzione della norma CEI 64-8, capitolo 37 e varianti da parte di Carmine Battipaglia.

Il cosidetto capitolo 37 "Ambienti residenziali - Prestazioni dell'impianto" relativo alla norma, ha un valore obbligatorio per i nuovi impianti e il rifacimento completo di impianti esistenti in fase di ristrutturazione.

Una delle novità più significative del capitolo 37 consiste nell'introduzione di 3 diversi livelli prestazionali e di fruibilità a cui fare riferimento per la realizzazione dell'impianto elettrico domestico. Il livello 1 base, è per chi sceglie l'essenziale; il livello 2 è lo standard mentre il livello 3 domotico è rivolto a chi vuole rendere la propria casa più comoda ed efficiente, operando, inoltre, un investimento per il futuro: un livello più elevato contribuisce, infatti, ad aumentare il valore dell'immobile.

In sintesi la nuova norma apporta una serie di importanti vantaggi sia per l'installatore che per l'utente finale nel senso che l'installatore può "certificare" il livello di prestazione della propria soluzione impiantistica mentre l'utente finale può avere dei parametri prestazionali di riferimento del proprio impianto, sia in fase di acquisto dell'immobile che di ristrutturazione con un corretto dimensionamento dell'impianto.

Per adesioni è possibile contattare la Cna Rovigo al numero 0425987634 o scrivere a andreotti.l@cnaro.it .

 

19 aprile 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

CNA 730X90 SPECIALE CARIPARO