VOLLEY ROVIGO La Polisportiva Qui Sport Trecenta sabato 22 aprile organizza una giornata all’insegna della condivisione. Ospiti d’eccezione Nadia Bala e l’ex capitano della Nazionale di pallavolo Antonella Del Core

Una star mondiale per la festa proiettata al futuro

Nadia Bale ed Antonella Del Core (foto Rubin)
Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

La Polisportiva Qui Sport ormai è diventata un grande gruppo formato da più di 200 atleti. Pallavolo maschile e femminile, sitting volley e calcio a 5, attorno al Palagorghi di via Fratelli Bandiera attività in pieno fermento, Sabato 22 aprile grande festa sin dal mattino con Nadia Bala che incontra i ragazzi delle scuole, e poi una conferenza con la campionessa azzurra Antonella Del Core


Trecenta (Ro) - Un programma ricco, e non poteva essere altrimenti per il Futurvolley day che si celebrerà a Trecenta il 22 aprile prossimo. Una società che sta concludendo la 25esima stagione sportiva, ma che ha ancora voglia di crescere. Il bellissimo Palasport donato dalla Fondazione Cariparo sicuramente ha dato nuovo impulso, ma anche la presenza di tecnici capaci e competenti come Patrizio Marzola ne favoriscono il futuro. Una società che si occupa non solo di pallavolo, ma anche di Cacio a 5 e Sitting Volley. Si partirà proprio con quest’ultima disciplina sabato 22 aprile al Palagorghi di via Fratelli Bandiera, appuntamento per la mattina dalle 10 alle 12 con gli alunni delle scuole, docente d’eccezione Nadia Bala, l’azzurra che proprio dall’appuntamento con la festa Fipav a Trecenta, nel 2014 ha fatto scoprire al Polesine che si può fare sport anche con l’epilessia. Ha fondato un’associazione, si è fatta paladina di una disciplina fino a raggiungere la Nazionale italiana.

Il programma proseguirà con un match amichevole di sitting volley dalle 16 alle 17, in campo la locale formazione del Futursitting volley e la Cuoredarena Bremas. A seguire, intorno alle 17 e 30, spazio alla formazione di casa di Prima divisione femminile del Futurvolley, alle 19 la conferenza dal tema: ‘la gara dei numeri zero’. Ospite d’eccezione la straordinaria Antonella Del Core pluri-campionessa ed ex capitano della Nazionale italiana di pallavolo. Palmares incredibile quello della schiacciatrice, due coppe del Mondo (2007-2011), una Gran Campions cup nel 2009, due campionati Europei ed una medaglia d’argento, e quattro podi nella World Grand Prix (due secondi e due terzi posti).  Innumerevoli gli allori collezionati con i rispettivi club, dal campionato italiano, a quello russo, passando per ben 4 Champions League, ed il campionato mondiale per club. 

La giornata del Futurvolley si concluderà con l’atteso match valido per i playoff promozione tra la formazione di casa della Seconda divisione maschile contro il Legnago, inizio dell’incontro fissato per le ore 20.

 

 

19 aprile 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe