LAVORI PUBBLICI PORTO TOLLE (ROVIGO) Approvata la rettifica per il triennio 2017-19 che ha visto il cambio di destinazione del campo di calcio di via Brunetti a Cà Tiepolo e dell’ex scuola elementare di Pila

Ottimizzato il piano delle alienazioni per "finanziare opere pubbliche"

Musikè fondazione cariparo 730x90

Per il triennio 2017-19 il Comune di Porto Tolle ha messo in vendita ben 17 appartamenti oltre ad 11 unità immobiliari legate al piano di vendita approvato dalla Regione per un totale di circa 1,8 milioni di euro. Nel piano delle alienazioni due i cambi di destinazione d’uso 



Porto Tolle (Ro) - Piccole modifiche al piano delle alienazioni 2017-19 del comune di Porto Tolle dove il consiglio comunale ha provveduto ad approvare la rettifica dopo aver discusso dell’argomento nella seduta del 31 marzo. 

Questo ulteriore passaggio si è reso necessario per specificare la mutazione di destinazione di zona del vigente strumento urbanistico comunale, in particolare per due lotti: uno a Pila, l’ex scuola elementare, ed a Cà Tiepolo il campo di calcio di via Brunetti, divenuti ora residenziali. Con l’approvazione della delibera si è adottata di conseguenza la relativa variante allo strumento urbanistico.

L'importante argomento è stato illustrato dal vicesindaco Mirco Mancin, il quale ha svolto una dettagliata relazione volta a specificare quali siano i beni suscettibili di alienazione e di valorizzazione. Ha poi evidenziato come "una corretta politica di dismissioni immobiliari possa consentire di raggiungere importanti risultati, e che grazie alle operazioni di alienazione di beni immobili il Comune potrà reperire importantissime risorse finanziarie utili, fra l'altro, per il finanziamento di importanti opere pubbliche che serviranno a valorizzare ancor di più il nostro territorio. Siamo arrivati a queste scelte attraverso un accurato censimento di tutte le proprietà immobiliari e mettendo in campo quella che definirei una ponderata opera di alienazione”.

Nel prossimo triennio sono stati messi in vendita, oltre alle 11 unità immobiliari legate al piano di vendita approvato dalla Regione, anche altri 17 appartamenti per lo più sfitti e dislocati a Tolle, Scardovari e Cà Mello, un edificio singolo a Donzella, il campo di calcio di Via Brunetti e l’ex scuola elementare di Pila per un totale di circa 1,8 milioni di euro. 

20 aprile 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • Il mare è un diritto di tutti

    SALUTE POLESINE L’Ulss 5 polesana con i comuni di Rosolina e Porto Tolle prende parte al progetto “Turismo sociale e inclusivo nelle spiagge venete” per rendere il litorale fruibile a tutti 

  • Questo è l'orrore del bracconaggio

    ANIMALI PORTO TOLLE E ROSOLINA (ROVIGO) L’associazione Lega italiana protezione uccelli segnala il gesto di alcune persone che hanno catturato e ucciso cardellini, oltre che distrutto i nidi di rondini

  • Gita e raccolta fondi per ricreare la colonia

    FORZA NUOVA PORTO TOLLE (ROVIGO) Una ottantina di militanti ha partecipato a una uscita collettiva: un momento di svago, ma anche la nuova tappa di un progetto appassionante

  • I delfini arrivano a salutare i turisti

    AMBIENTE PORTO TOLLE (ROVIGO) Meraviglioso fuori programma nel corso della visita di tre giorni nel Delta promosso dall'associazione Sagittaria

  • Il ponte di barche tornerà ad aprirsi

    LAVORI PUBBLICI PORTO TOLLE (ROVIGO) Affidato l'intervento per consentire il passaggio dei natanti, indispendabile per provvedere alla riparazione dell'argine in golena Ca' Pisani

  • Una scogliera lunga 400 metri contro l'erosione

    LAVORI PUBBLICI PORTO TOLLE (ROVIGO) Entro l’estate saranno conclusi i lavori alla bocca della Sacca Scardovari per la quale la Regione Veneto ha investito 850mila euro 

  • "La pulizia dei fondali diventi routine e non continua emergenza" 

    COLDIRETTI ROVIGO Impresapesca invita a programmare nei prossimi cinque anni operazioni di dragaggio capillari nei porti polesani, a partire da Pila 

Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017