RUGBY SERIE A La Borsari Badia (Rovigo) con il Valpolicella si gioca ancora un pezzo di salvezza. Dovrà vincere e tifare Casale

C’è ancora speranza 

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

La classifica vede al primo posto il Parabiago con 27 punti, a seguire il Valpolicella con 26, il Milano con 24 punti, il Vicenza con 20 e nelle ultime posizioni il Badia con 13 e il Casale con 12. 


Badia Polesine (Ro) - Domenica 23 aprile la Borsari Rugby Badia giocherà la penultima partita del girone retrocessione del campionato di serie A, andando in trasferta a Valpolicella. Con il tecnico biancazzurro, Alessandro Lodi, abbiamo fatto il punto della situazione in vista del prossimo match. “Per domenica l’atteggiamento in campo sarà quello delle ultime partite; l’obiettivo sarà giocarcela anche perché le speranze si sono riaperte con le ultime due vittorie. In allenamento continuiamo a consolidare quello che abbiamo ottenuto con le ultime prestazioni. Nelle scorse due settimane, prima abbiamo “scaricato”, sia in allenamento che mentalmente, mentre questa settimana ci siamo concentrati sulla partita. Siamo sereni e andiamo a giocare la nostra partita, anche grazie alla fiducia acquisita con gli ultimi risultati”. Allenamento venerdì sera e rifinitura sabato pomeriggio per il Badia.

Il futuro, purtroppo, dipende anche da quello che farà il Vicenza, ma su questo Lodi, pur essendone consapevole, non vuole esprimersi: “Ci penseremo dalle 17,30 di domenica. Prima di tutto dobbiamo pensare a giocare la nostra partita e poi, prenderemo ciò che viene!”

Il Valpolicella, che al momento occupa il secondo posto della classifica, è già salvo, ma, come dice Lodi: “Domenica non credo che scenderanno in campo senza la voglia di vincere. Hanno conquistato la salvezza, ma hanno perso le due ultime partite e quindi vorranno chiudere la stagione in casa positivamente. All’andata abbiamo avuto modo di vedere i loro punti di forza, ma noi giocheremo indipendentemente da come loro affronteranno la partita.”

Indisponibili rimangono Giolo, Elia Zampolli e Zulato, mentre saranno da valutare il ritorno in campo di Taddia, Fratini, Cecchetti, tra sta venerdì e sabato 22 aprile; torna invece disponibile Filippo Flagiello.

La formazione del Badia per domenica 23 aprile 
1 Ruzza
2 Du Randt 
3 Michelotto D
4 Ferro A
5 Baggio 
6 Michelotto F
7 Pavarin
8 Dovalo 
9 Boscolo
10 Boarato
11 Badocchi 
12 Tinazzo 
13 Ferro 
14 Arduin
15 Zarattini 

A disp: Forzin, Baccini, Colombo, Fornasaro, Lupato, Zampolli N, Taddia, Cecchetti, Flagiello F, Braghin , Brogiato

Serie A Maschile – Poule 4 Retrocessione – IX giornata – 23.04.17 – ore 15.30
Rugby Parabiago v Rugby Milano
Arb. Munarini (Parma)
AA1 Borsetto (Varese), AA2 Gajulete (Mantova)

Valpolicella Rugby v Borsari Amatori Rugby Badia
Arb. Bertelli (Brescia)
AA1 Pulpo (Brescia), AA2 D’Amico (Brescia)

Rangers Rugby Vicenza v Rugby Casale
Arb. Piardi (Brescia)
AA1 Franzoi (Venezia), Brescacin (Treviso)

Classifica
Parabiago 27 punti
Valpolicella 26 
Milano  24 
Vicenza 20
Borsari Badia 13
Casale 12

21 aprile 2017




Correlati:

  • Borsari bloccata dal ghiaccio

    RUGBY SERIE B A Mirano il Badia (Rovigo) non riesce a giocare. Manto erboso ridotto ad una lastra di ghiaccio, troppo pericoloso per gli atleti. Match rinviato

  • Neroverdi in vetta alla classifica

    RUGBY SERIE C1 Impresa del Fulvia Tour Villadose che nel finale contro il Bassano si trova a giocare in 12 contro 15. Successo (31-26) che vale l’aggancio in testa

  • Ottimo momento di forma dei galletti

    RUGBY SERIE C2 Il Biscopan Frassinelle (Rovigo) doma i Leoni del Nord Est imponendosi 50-0  

  • Doppio successo dei giovani rossoblù

    RUGBY Vittoria importante per l’Under 18 della FemiCz Rovigo contro il Mogliano (22-16). La Cadetta dilaga contro lo Scaligera Valeggio 64-12

  • Weekend senza soddisfazioni

    RUGBY GIOVANILE Tra rinvii e riposi ha giocato solo l’Under 14 della dell'Andreotti Auto Fulvia Tour Villadose

  • I Bersaglieri dominano senza problemi

    RUGBY CONTINENTAL SHILED La FemiCz Rovigo chiude il discorso con il Centro Desportivo e Universitario de Lisboa in 31’ minuti (45-7). Rossoblù straripanti nelle fasi statiche e in difesa

  • Zero turnover per Calvisano

    RUGBY CONTINENTAL SHIELD Soddisfatti, ma consapevoli che nelle prossime due settimane sarà durissima. La FemiCz Rovigo si gode il successo di coppa pensando a Calvisano e Petrarca Padova in campionato 

Bancadria 730x90 esclusiva