25 APRILE ROVIGO Originale proposta degli amici della bici per una commemorazione che toccherà anche la casa di Giacomo Matteotti

"Resistere, pedalare e resistere": la liberazione in sella

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017
Una proposta alternativa e stimolante, quella messa in campo dagli amici della Bici per il prossimo 25 aprile

Rovigo - Nell’anniversario della Liberazione, l’Associazione Amici della bici, aderendo all’iniziativa nazionale Fiab, propone la visita in bicicletta ai luoghi che conservano testimonianza di quel momento storico. Il “percorso di Liberazione in Polesine”, scelto quest’anno da Fiab Rovigo, porterà a Fratta Polesine per visitare la casa-museo Giacomo Matteotti, tra l’altro recentemente promossa a monumento nazionale".

"'Resistere pedalare resistere' - spiega la nota di presentazione dell'evento -  nell’edizione di quest’anno, rende omaggio ad una personalità che con la propria vita ha pagato la denuncia dei brogli elettorali e del pericolo politico che aveva riconosciuto nel regime che ha portato all’occupazione nazifascista la cui liberazione non bisogna dimenticare".

La visita alla casa-museo è programmata nel pomeriggio, mentre la mattina, sempre a Fratta Polesine, gli Amici della bici si riuniscono in Assemblea, organo di indirizzo dell’associazione oltre che un momento di partecipazione, condivisione e discussione. Significativa la scelta dell’associazione, democratico strumento di  partecipazione sancito dalla Costituzione Italiana, di riunirsi  il 25 aprile.

L’assemblea si svolge nei locali del Mulino Pizzon, esempio di recupero di una struttura tipica di una passata economia polesana, ed è preceduta dalla visita all’Ecomuseo Pizzon, in collaborazione con Ctg Rovigoti e Turismo e
Cultura che lo gestiscono.

Ritrovo a Rovigo, in piazza Giacomo Matteotti alle ore 8.30; percorso in bici di circa 40  km complessivi su ciclabili e strade asfaltate a basso traffico. Contributo organizzativo e assicurativo, comprensivo di ingresso al museo e di visita guidata, sala per pranzo: soci 8,50 euro, non soci 10,50 euro. Si raccomanda di avere la bicicletta in ordine, ruote gonfie, camera d’aria di scorta, chiusura di sicurezza. E’ consigliato l’uso del caschetto. Informazioni: FIAB Associazione Amici della Bici Onlus - Corso del Popolo 272 Rovigo; amicidellabici@gmail.com Tel. 338 5684774; www.rovigoinbici.org.
23 aprile 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Musikè fondazione cariparo 730x90