INIZIATIVE ROVIGO Due appuntamenti organizzati per sabato 6 maggio da Fiab amici della bici: “Tutti a scuola in bici..bus” e la gimcana presso il pattinodromo delle rose

Il bus delle biciclette per andare a scuola 

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Al mattino Tutti a scuola in bici..bus ed al pomeriggio la gimcana presso il pattinodromo delle rose: queste le due iniziative offerte sabato 6 maggio dall’associazione Fiab amici della bici per aumentare la vivibilità dei centri urbani. La prima è rivolta soltanto agli alunni di classe quarta della scuola elementare Miani di Rovigo, mentre quella del pomeriggio a tutti i piccoli 



Rovigo - Torna l’iniziativa di Fiab dedicata all’educazione stradale dei più piccoli per sollecitare la collettività ad una riflessione generale sulle necessità di creare zone verdi e piste ciclabili per aumentare la vivibilità dei centri urbani. 

L’iniziativa intende perciò riaffermare il tema della sicurezza e della salute legata al movimento dei più piccoli attraverso gli spostamenti quotidiani. A Rovigo sabato 6 maggio dalle ore 14.30, in collaborazione con Skating Club Rovigo e in partecipazione al Mercatino dei ragazzi, i volontari Fiab Amici della bici di Rovigo accompagneranno i più piccoli in una gimcana presso il pattinodromo delle rose di Rovigo in via De Gasperi.

Partecipare è semplice basta presentarsi con la propria bici in ordine direttamente al pattinodromo oppure alle 15 presso il totem presente al Mercatino dei ragazzi presso la Riviera S.Pio X (dietro la chiesa), da qui partirà l’accompagnamento fino alla gimcana. Saranno distribuiti gadgets per tutti i partecipanti.

L’Associazione Fiab Rovigo inoltre partecipa ad un’altra iniziativa, sempre sabato, al mattino, di tipo sperimentale denominata “Tutti a scuola in bici..bus”. L’idea è di far andare a tutti a scuola in Bici….Bus la mattina del 6 maggio, come prima uscita, invitando i ragazzi nel pomeriggio alla festa di Bimbinbici, e continuare l’accompagnamento per i quattro sabati successivi fino alla fine dell’anno scolastico. L’iniziativa rientra nel progetto di mobilità per gli studenti (e genitori) nel percorso casa-scuola che l’associazione Amici della bici di Rovigo e associazione Pedibus hanno presentato alla direzione dell’istituto comprensivo Rovigo 2, al Comune di Rovigo, al comandante della polizia locale. 

Dopo l’esperienza positiva del progetto Pedibus questo è una naturale evoluzione verso una educazione ad una mobilità sostenibile, consapevole e rispettosa dell’ambiente. Il progetto è destinato in via sperimentale alla scuola elementare Miani di Rovigo, in particolare alle classi IV, in prospettiva potrebbe essere esteso anche ad altre scuole.

5 maggio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017