PARTITO DEMOCRATICO ROVIGO Nadia Romeo eletta a membro della direzione nazionale del partito, braccio destro del segretario. “Sono la prima e unica polesana eletta a questo ruolo”

L’unica polesana nel braccio esecutivo di Renzi

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

Nella giornata di domenica 7 maggio, oltre all’elezione del segretario nazionale del Partito Democratico, l’assemblea ha eletto anche il direttivo, composto da cento membri che svolgeranno il ruolo di esecutivo del partito, a fianco di Matteo Renzi. Tra i membri, anche Nadia Romeo, unica polesana eletta. “Mi farò portavoce del nostro territorio”



Rovigo – “Il Polesine non sarà più considerato un bacino di voti: ora ho l’onore e l’onere di rappresentarlo e farò in modo di rilanciare il nostro territorio e di dare voce alle nostre problematiche a livello nazionale”. Nadia Romeo, consigliere comunale di Rovigo, è stata eletta, nella giornata di domenica 7 maggio, membro della direzione nazionale del Partito Democratico, braccio destro esecutivo delle politiche del partito, a fianco di Matteo Renzi, eletto ufficialmente dall’assemblea nazionale segretario del Pd dopo i risultati delle primarie. Si tratta di un organo, composto da cento membri, che avrà il compito di guidare il segretario nelle scelte del partito, a livello nazionale.

Nadia, esprime tutta la sua soddisfazione per l’elezione e, nonostante sia entrata come rappresentante della mozione che sosteneva l’elezione a segretario nazionale di Michele Emiliano, sostiene che la sua presenza nel direttivo è volta a rappresentare tutte le anime del partito polesano. “Sono la prima e unica polesana eletta a membro del direttivo nazionale – spiega la Romeo – con me ci sono solo altre tre venete. Spero che questo mio nuovo impegno politico possa servire anche a pacificare le guerre interne al nostro partito, viste e considerate tutte le ultime vicende. Io avrò il compito di rappresentare tutto il Polesine e tutte le anime del partito del nostro territorio. E così farò”.

8 maggio 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • A caso risolto il Pd bacchetta l’amministrazione di Arquà 

    MACROAREA VILLAMARZANA - ARQUA’ POLESINE (ROVIGO) I circoli del Pd locali, di Costa, Pincara, Fratta, Frassinelle, Arquà, Villanova del Ghebbo invitano ad abbandonare i personalismi quando si tratta di fare squadra per il territorio 

  • Politica polesana in lutto

    CASTELGUGLIELMO (ROVIGO) E’ morto Luigi Andreasi a lungo segretario locale di Pci, Pds e Ds, prima di aderire al Partito democratico. Per anni era stato consigliere comunale

  • Nessuna multa del velox è stata ancora mandata a casa

    SAN BELLINO (ROVIGO) Tensione per la lettera anonima inviata al sindaco Aldo D’Achille e alla sua giunta, ma nessuna multa è stata ancora mandata a casa dei “colpevoli”

  • I democratici protesteranno davanti alla rampa del ponte 

    INFRASTRUTTURA ANAS ROVIGO I dem di Santa Maria Maddalena-Occhiobello, Stienta, Canaro, Fiesso Umbertiano, Pincara, Gaiba e Polesella sabato 7 aprile faranno volantinaggio informativo nei pressi dei semafori

  • Pd in cerca del buon governo, anche con delusi del centrodestra

    POLITICA ADRIA (ROVIGO) Federico Cuberli, segretario comunale dei Democratici, durante l’assemblea del 27 marzo ha parlato di alleanze per le prossime elezioni comunali. Il 6 aprile sarà presentato il programma e un candidato sindaco

  • Il Pd riparte dai sindaci 

    POLITICA PROVINCIA ROVIGO Aldo D’Achille primo cittadino San Bellino e Antonio Bombonato di Costa di Rovigo martedì 27 marzo sono stati invitati per un incontro con il vicesegretario reggente Maurizio Martina sulle proposte per il futuro 

  • "Pizzini e banconote per indirizzare il congresso": in sei a giudizio

    VELENI E QUERELE NEL PD A PORTO VIRO (ROVIGO) Accusati di diffamazione per le presunte irregolarità, che non sarebbero sussistenti, ma che avrebbero segnalato su documenti ufficiali dopo il congresso di Porto Viro dell'ottobre del 2013. A querelare, l'ex

Animazione estiva Baseball Camp 2018