DISSERVIZI ROVIGO Tante lamentele martedì 9 maggio, alla fine ci pensa la polizia locale, per quanto non sarebbe compito dei vigili urbani movimentare quelle strutture

Strade lasciate chiuse per ore dopo la fine del mercato

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Tante lamentele, nella giornata di martedì 9 maggio: le transenne del mercato settimanale sono rimaste per ore, a bloccare strade e vie di accesso, anche dopo la fine del mercato settimanale sul Corso del Popolo e nelle strade limitrofe. Un disservizio non da poco



Rovigo - La polizia locale lo fa da tempo, per quanto non sarebbe assolutamente compito dei vigili urbani spostare le transenne del mercato settimanale. E il giorno in cui la maggior parte del personale in divisa era impegnato a un importante corso di formazione sul falso documentale (LEGGI ARTICOLO), il problema è emerso in tutta la propria gravità.

Pesanti disservizi provocati dal fatto che alcune delle strade interessate dal mercato sono rimaste bloccate per ore, dopo la sua conclusione. Alle 16.30 piazza della Repubblica era ancora inaccessibile, come documentano le foto scattate da numerosi lettori, infastiditi per un ritardo pesante, che ha avuto ripercussioni sulle attività delle persone.

Analoghi problemi sono stati segnalati anche sul Corso. Un problema, insomma, deflagrato non appena i vigili urbani, che non sarebbero deputati normalmente a questo intervento, hanno avuto occupazioni più pressanti rispetto alla incombenza - che appunto non sarebbe compito loro - di spostare transenne.

9 maggio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni