IL CASO Oltre all'età avanzata, aveva vari problemi di salute, ma i parenti hanno presentato comunque un esposto e si farà l'autopsia

Muore a 87 anni dopo un esame. Esposto della famiglia

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Un esposto per chiedere chiarezza sul decesso avvenuto lo scorso 10 maggio di un uomo di 87 anni, a seguito di una colonscopia alla quale sarebbe stato sottoposto, in anestesia generale, all'ospedale di Adria



Adria (Ro) - Si è spento a 87 anni, a seguito di un esame di colonoscopia. Questa la ricostruzione contenuta nell'esposto dei familiari, che hanno chiesto alla Procura di fare luce sul decesso del loro caro, che sarebbe avvenuto lo scorso mercoledì 10 maggio, a seguito di una colonscopia alla quale il paziente sarebbe stato sottoposto all'ospedale di Adria. Un esame svolto in anestesia generale.

Una situazione estremamente delicata, dal momento che si deve tenere conto di come si tratti di una persona molto anziana e, secondo i primi riscontri, con un quadro clinico non semplice.

A spiegare la posizione dell'Ulss 5 Polesana, l'ufficio Comunicazione dell'azienda sanitaria. "Siamo a completa disposizione della magistratura e in primo luogo vogliamo esprimere vicinanza alla famiglia. Stiamo parlando, comunque, di un paziente con una situazione clinica complessa". Secondo le prime ricostruzioni, infatti, era gravato da varie tipologie che avevano minato il suo fisico.

Da parte dell'azienda sanitaria, quindi, fiducia della correttezza dell'operato del proprio personale e piena disponibilità a collaborare pienamente con la magistratura.

12 maggio 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017