UISP ROVIGO Successo per la terza edizione della festa del Progetto integrato 

Obiettivo raggiunto

Musikè fondazione cariparo 730x90

I corsi di ginnastica dolce termineranno a maggio ma in molti Comuni le attività continueranno al parco e con i gruppi di cammino. 


Rovigo - Terza edizione della festa del Progetto integrato Uisp al palazzetto dello sport di Rovigo. Successo, sabato 13 maggio, per l'atto conclusivo all'attività annuale, percorso su cui ormai da anni scommette e investe l'associazione. 

L'obiettivo, ancora una volta, era la promozione della salute e di un sano e corretto stile di vita nella popolazione anziana. Decine gli allievi dei vari corsi di ginnastica, dolce, Afa (Attività fisiche adattate al male di schiena) e dei vari gruppi di cammino che si sono dati appuntamento nella struttura di viale Bramante: in oltre 350, tra corsisti e famigliari, hanno potuto assistere alle tante esibizioni ginniche create ad hoc per questa passerella finale. 

In prima fila, ad assistere allo spettacolo, il presidente provinciale Tiziano Quaglia e il suo vice Massimo Gasparetto, a sancire la vicinanza tra il progetto e Uisp, che dal 2008 collabora con l'azienda sanitaria per incentivare la pratica fisica con l'intento di porre l'accento sull'importanza del movimento anche per la terza età, fattore non solo di socialità e incontro ma anche di benessere psicofisico. 

Nel suo intervento, Quaglia ha portato i saluti del direttore del Dipartimento di igiene e sanità pubblica, dottoressa Gallo, e della dottoressa Pavarin, con le quali il dialogo e la vicinanza sono stati continui e proficui per costruire e avviare questo percorso negli anni; presente al palazzetto anche l'assessore allo Sport Luigi Paulon a far le veci del Comune di Rovigo. 

Ad intrattenere i partecipanti, invece, la conduzione di Saverio Girotto affiancato da "Ande, Bali e Cante", gruppo polesano di danza e musica popolare, e supportato dall'interpretazione di Vittorio Valvo, della Uisp di Grosseto, che si è cimentato alla veneranda età di 78 anni, in esercizi sugli anelli. Sul parquet, invece, i quasi 200 allievi si sono esibiti in una coreografia sulle musiche di Zucchero: presenti i gruppi AFA di Adria, Bosaro, Villadose, Ceregnano, Lendinara, S. Martino di Venezze, S. Maria Maddalena, Canaro, Badia Polesine, Arquà Polesine e Polesella oltre ai gruppi rodigini con le Marconi, Miani, Parenzo, Borsea, S. Pio X e ArteDanza. A seguire, esibizione di ginnastica dolce coi gruppi di Crespino, Villanova Marchesana, Polesella, Adria, Baruchella e Frassinelle oltre ai gruppi di Rovigo (Frati, Marconi, viale Trieste e Sarzano) con sfilata finale di una delegazione di fitwalking in rappresentanza di un gruppo che conta ormai oltre 60 persone. 

I corsi di ginnastica dolce termineranno a maggio ma in molti Comuni le attività continueranno al parco e con i gruppi di cammino. Per info: Centro di coordinamento di Rovigo, telefono 0425-412631, nelle mattinate di lunedì, mercoledì e venerdì.

 

19 maggio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017