CULTURA TAGLIO DI PO (ROVIGO) Il circolo culturale Il Quadrivio presenta una serie di eventi culturali, tra concerti, masterclass e aperitivi in villa, con Marina De Liso, Gerardo Felisatti, Wilma Vernocchi, Gustavo Romero, Julia Meynert e tanti altri

Alla tenuta di Ca’ Zen musica per tutta l'estate

Seren automobili affiliazione fino a luglio 2017

L’associazione culturale Il Quadrivio presenta il programma delle manifestazioni culturali di questa estate. Tanti gli eventi in programma, organizzati nella bellissima tenuta di Ca’ Zen, di proprietà della vice presidente dell’associazione culturale, Maria Adelaide Avanzo, dove si svolgerà il Festival in villa. Con lei, a presentare la serie di eventi culturali, la presidente del circolo Maria Teresa Nadia Rossi, e l’altra vicepresidente Luciana Zamana Babetto. Si parte domenica 28 maggio, alle 19.30, con un concerto per pianoforte a quattro mani 



Taglio di Po (Ro) – Due programmi un sacco di eventi una sola cornice, la tenuta di Ca’ Zen, a Taglio di Po: il circolo culturale Il Quadrivio presenta gli appuntamenti culturali dell’estate, intrecciati con il Festival in villa. Il primo della serie di appuntamenti sarà la Festa del socio: un concerto lirico vocale con buffet ad entrata libera e gratuita, rivolto a tutta la cittadinanza. Al concerto, che si terrà venerdì 16 giugno alle ore 20.30 presso la tenuta Ca’ Zen, parteciperanno la rodigina Marina De Liso (LEGGI ARTICOLO), uno dei mezzosoprani più apprezzati e conosciuti a livello internazionale, il soprano Rachele Stanisci, prossimamente impegnata in una serie di spettacoli tra Tel Aviv, Lisbona e Londra e Gerardo Felisatti (LEGGI ARTICOLO), pianista rodigino con all’attivo numerosi concerti a Milano, Brescia, Vicenza e tournée in Spagna e in Texas. In qualità di ospiti saranno presenti il basso Carlo De Bortoli, Giuseppina Russo, soprano della Compagnia del Belcanto di Milano, e la scrittrice Franca Vittoria Verardi. A disposizione degli utenti sarà organizzato un servizio di trasporto in pullman, che partirà alle 19 di fronte all’hotel Cristallo in viale Porta Adige a Rovigo. 

L’incontro successivo in programma, sempre nella suggestiva cornice di Ca’ Zen,  si terrà il 6 agosto. Si tratta di un concerto coi finalisti della masterclass organizzata dal soprano Wilma Vernocchi. In programma anche numerose mostre di pittura, una rassegna di operette, l’edizione del Premio quadrivio e, a partire da settembre, la continuazione degli incontri con vari medici per parlare di sanità, organizzati in collaborazione con Rovigobanca.

Non solo gli eventi direttamente organizzati dal circolo, ma anche la serie di eventi organizzati per la seconda edizione del Festival in villa, appunto all’interno di Ca’ Zen, una rassegna di eventi culturali utili anche a valorizzare lo storico patrimonio del nostro territorio. Domenica 28 maggio, alle 19.30, è previsto un concerto per pianoforte a quattro mani, con la partecipazione di Gustavo Romero, definito “pianista geniale” da The Washington Post e di Massimo Somenzi, molto conosciuto sia in Italia che all’estero. Al termine del concerto ci sarà un ricco buffet. Il 29 giugno, alle 20.30, si esibiranno la brillante violinista Julia Meynert e il violoncellista americano Marcel Krasner.

Aperitivo in barchessa, con accompagnamento musicale di Pamela Bonivento, previsto per il 6 luglio alle 20, in collaborazione con l’associazione culturale Magnacharta. A seguire, proiezione all’aperto del film “Il testimone dello sposo”, in parte ambientato nei territori del Delta. Domenica 27 luglio, alle ore 20, il graphic designer e appassionato di auto d’epoca Luca Malin presenterà il libro “La mia vita a 100 km l’ora”, l’autobiografia di Maria Antonietta Avanzo, la prima donna pilota d’Italia. A seguire musica e ricco aperitivo.

A partire dal 28 luglio, fino al 6 agosto, si terrà il seminario di alto perfezionamento in canto lirico a cura di Wilma Vernocchi e con la collaborazione di Liisa Pimia, docente di opera lirica all’accademia J.Sibelius di Helsinki. Alla masterclass sono iscritti cantanti provenienti da tutto il mondo. Il seminario si chiude il 6 luglio con un concerto lirico nella villa ad opera degli artisti e degli allievi. A chiudere il ciclo di eventi sarà sabato 29 luglio, dalle ore 21, il Gran galà sotto le stelle, in collaborazione con l’associazione culturale Taglio di Po nel cuore.

Gran già sotto le stelle sabato 29 luglio a partire dalle ore 21, sempre alla tenuta di Ca’ Zen. Si festeggia il Capodanno d’estate con festa della musica, opera, operetta, balletto e atmosfere viennesi. All’opera saranno l’orchestra sinfonica Cantieri d'arte diretta da Stefano Giaroli e il corpo di ballo Novecento con i costumi di Artemio Cabassi. 

26 maggio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • "La faceva prostituire in Romea": tagliolese arrestato e subito libero

    SFRUTTAMENTO DELLA PROSTITUZIONE TAGLIO DI PO (ROVIGO) Il 50enne preso dai carabinieri dopo un controllo nella tarda serata di lunedì 19 giugno, nel tratto ferrarese della strada

  • Tutti gli uomini del sindaco: fatta la giunta

    COMUNE TAGLIO DI PO (ROVIGO) Il sindaco confermato Francesco Siviero ha sciolto le riserve: vice Alberto Fioravanti, assessori Silvia Boscaro, Davide Marangoni e Veronica Pasetto

  • Si fa festa dopo la grande vittoria

    L’EVENTO A TAGLIO DI PO (ROVIGO) “Festeggiamo Insieme” : appuntamento martedì 20 giugno in piazza IV Novembre alle 20.30, gonfiabile e musica per tutti dopo il risultato delle urne

  • Un altro grande polesano da ricordare 

    CULTURA ROVIGO Giovedì 22 giugno alle ore 18 in Accademia dei Concordi verrà presentato il saggio l’Anonimo del Novecento centrato sulla figura di Giuseppe Marchiori, a seguito della tesi di laurea del giovane Nicola Gasparetto

  • Serata per scoprire la Rotonda 

    CULTURA ROVIGO  La Fondazione propone l'appuntamento venerdì 23 giugno prossimo, nel Tempio della Beata Vergine del Soccorso, alla quale è dedicato un libro, frutto anche di documenti inediti

  • Una pubblicazione per il "Don" della Cattedrale

    IL RICORDO ADRIA (ROVIGO) Sarà pubblicata la tesi di laurea di Don Mario Furini, mancato lo scorso agosto, con una cerimonia che si terrà giovedì 22 giugno al Contardo Ferrini

  • La vulnerabilità è una forza, lo spiega la professoressa 

    CULTURA ROVIGO Presentato lo scorso 8 giugno ‘V come vulnerabilità’ in occasione di un incontro organizzato da Arci con l’autrice del libro: Alessandra Grompi

Musikè fondazione cariparo 730x90