EVENTI TAGLIO DI PO (ROVIGO) Al via “Appuntamenti…in corte 2017” cha ha visto la piazza gremita per la rassegna corale e la banda municipale

Per iniziare, 300 persone e un gran risotto

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

La rassegna corale e la banda municipale sono stati i protagonisti principali di “Appuntamenti…in corte 2017” iniziata nel Comune di Taglio di Po con oltre 300 persone in piazza IV novembre che hanno potuto assaggiare “il risotto alla canarola” 



Taglio di Po (Ro) - Pienone di gente nella rinnovata piazza IV novembre per l’avvio della 9° edizione di “Appuntamenti…in corte 2017”, la rassegna ideata e sostenuta da Bancadria-credito cooperativo con la collaborazione delle 18 municipalità che quest’anno hanno accolto l’invito della Banca.

Sabato 27 maggio ha dato il via alla rassegna a Taglio di Po il vicepresidente della Banca Emilio Trevisan che, portando i saluti del presidente Giovanni Vianello, del consiglio di amministrazione e della vicedirettrice della locale filiale, Paola Nalin, si è complimentato con il sindaco Francesco Siviero e l’assessore alla Cultura Veronica Pasetto. Tra i saluti anche quello a Layla Marangoni presidente del “Gruppo donne di Bancadria” istituito da qualche mese.

L’appuntamento era con i gruppi e cori musicali oltre alla banda municipale che hanno raccolto tanti applausi dalle oltre 300 persone che affollavano la piazza.

Trevisan ha spiegato al pubblico che “la manifestazione è un viaggio attraverso il territorio toccando 18 Comuni che presentano gli altrettanti spettacoli che vanno dal musicale al teatrale, dal lirico alla danza per concludersi alla fine con la degustazione enogastronomica di prodotti locali”.

Come nel caso proprio di Taglio di Po dove “il risotto alla canarola” è un tipico piatto palesano risultato molto gradito. Trevisan ha poi nel suo intervento ricordato gli ambiti dell’attività sociale e culturale della Banca: dall’ambiente, alla cultura considerata un volano che aiuta a far crescere il territorio, al merito rivolto ogni anno all’attività di formazione dei giovani che sono il futuro della società.

Tanti applausi finali hanno con soddisfazione chiuso questa prima tappa della Rassegna. Prossimo appuntamento domenica 4 giugno a Lusia con una commedia dialettale presso il Parco delle Rimembranze alle ore 17 seguito dalla degustazione enogastronomica.

2 giugno 2017




Correlati:

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni