ALLARME VIALE AMENDOLA (ROVIGO) La perdita da un tubo provoca l'abbassamento della strada, sul posto installato un cantiere di Veneto Strade urgente che lavorerà notte e giorno

Cede l'asfalto all'improvviso, paura in strada

L'imputato n.1: una condotta interrata del Consorzio di bonifica danneggiata che consente al canale di deflusso l'attraversamento della strada regionale Rovigo Lendinara in coincidenza del cedimento stradale
Musikè fondazione cariparo 730x90

Allarme nella serata di martedì 6 giugno, in viale Amendola, andando verso Lendinara, tra il cavalcavia sull'autostrada e la svolta per Concadirame. L'asfalto ha ceduto improvvisamente, ma per fortuna è stato possibile intervenire immediatamente, grazie anche alla polizia municipale, che ha subito fatto viabilità in attesa dell'insediamento del cantiere




Rovigo - Cede l'asfalto, la strada si affossa e si crea una situazione di forte rischio per la circolazione. Per fortuna, la polizia locale di Rovigo, guidata dal comandante Giovanni Tesoro, è intervenuta con prontezza, con due auto, in maniera da presidiare la zona a rischio in attesa che arrivasse il personale di Veneto Strade con segnaletica e attrezzatura per l'intervento di ripristino in urgenza.

A tempo di record è stato installato un cantiere che lavorerà notte e giorno, per consentire, in 24 - 48 ore, di risolvere la situazione di pericolo. A crearla potrebbe essere stata, secondo una prima ricostruzione, una perdita dalla condotta consortile di bonifica che regola il livello dello scolo a bordo strada, che perdendo acqua ha eroso il terrapieno su chi poggia l'asfalto, creando un importante cedimento.

6 giugno 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017