L'EVENTO ADRIA (ROVIGO) Un successo il raduno internazionale dello scorso fine settimana, occupate centinaia di camere in tutto il Bassopolesine

In città rombano 2mila Lambrette: ossigeno per il turismo

Musikè fondazione cariparo 730x90

Un evento, il raduno delle Lambrette avvenuto ad Adria da venerdì 2 giugno a domenica 4 giugno, che non solo ha mantenuto alla grande le premesse, ma ha anche avuto ricadute assolutamente positive per l'indotto



Adria (Ro) - "Ospitare un grande evento significa pianificare e mettere a punto tutti i servizi necessari per garantire ai partecipanti un soggiorno piacevole, sicuro e capace di far scoprire nuove destinazioni turistiche". Lo spiega la nota stampa che dà conto del successo ottenuto dal raduno delle Lambretta tenuto ad Adria lo scorso fine settimana.

"Grazie ad una stretta collaborazione - spiega la nota - Lambretta Club Italia promotore ed organizzatore, i partner locali Rovigo Convention & Visitors Bureau ed Autodromo di Adria, in sinergia con la Provincia di Rovigo, le amministrazioni comunali di Adria, Loreo, Porto Viro, Taglio di Po, Porto Tolle e Rosolina, la Questura di Rovigo ed i Comandi di Polizia municipale, anche della vicina Cavarzere, hanno dato prova di grande professionalità nella gestione del grande evento che dal 2 al 4 Giugno ha richiamato quasi 2000 lambrette provenienti da tutto il mondo per il consueto raduno internazionale che quest’anno si è svolto in Italia ed il prossimo si svolgerà in Spagna".

"L’obiettivo dei vari segmenti turistici è sempre lo stesso: creare le condizioni per produrre risultati positivi sull’indotto turistico ed economico locale che conta servizi ricettivi, ristorativi, escursionistici, commerciali (bar e benzinai in primis). Investire sulla comunicazione e sulla partecipazione a fiere di settore serve a migliorare la notorietà della nostra destinazione, attivando la domanda turistica in un mercato fortemente competitivo".

Importanti le ricadute sul territorio. "Dei quasi 2000 partecipanti - prosegue la nota - circa i due terzi hanno trovato ospitalità, principalmente tra Adria, Taglio di Po, Rosolina, Loreo e Villadose e in molti altri agriturismi vicino a Rovigo come ci hanno confermato i partecipanti, scoprendo così anche l’accoglienza e la qualità dell’offerta locale".

6 giugno 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe