SCUOLA SUZUKI VESCOVANA A ROVIGO Saggio finale per le orchestre di violino e pianoforte, nonché le classi di Children’s music laboratory all’auditorium di casa Serena. Bambini dagli 2 ai 14 anni in concerto

La musica è gioia di vivere, e si sente

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni

Suggestivo l’appuntamento dei saggi finali della scuola Suzuki di Vescovana domenica 28 maggio. Un pullulare di bambini (e genitori) in bianco e rosso che hanno suonato divertendosi proprio come insegnano le maestre Silvia e Sara Migliorini.  Il concerto degli allievi solisti si terrà l’11 giugno sempre a casa Serena



Rovigo - Saggio finale per tutti gli allievi della scuola Suzuki di Vescovana che conta una sede operativa anche a Rovigo. Grande festa nell’auditorium di casa Serena domenica 28 maggio quando l’orchestra dei violini e delle tastiere si sono esibite per la gioia di parenti, amici e simpatizzanti. Le maestre Sara e Silvia Migliorini, docenti di quarto e quinto livello secondo l’Istituto Suzuki Italia, hanno preparato un programma che ha permesso a tutti i piccoli musicisti di partecipare attivamente alla performance. 

Dai bambini di 2 anni fino ai ragazzi di 14, le musiche e i temi della scuola Suzuki, secondo il metodo fondato di Shinichi Suzuki per lo sviluppo del talento musicale, sono stati proposti con energia, entusiasmo e impegno.

Dopo le coreografie cantante e ritmate delle scuole Children’s music laboratory, i violini e i pianoforti hanno suonato i classici temi quali Bella stella, Zia Rodhy, La lezion e tantissimi altri. Centrale la proposta musicale del trio di violini di Alice Bertasi, Tiziano Restello e Sergio Boldrin, vincitore del primo premio nazionale per giovani musicisti Un po’ di note di Occhiobello (LEGGI ARTICOLO) e del duo violinistico costituito da Matilde Cis e da Tiziano Restello. 

Lo stesso dicasi per la performance dei pianisti, con il fulcro di brani di Bach tra cui quelli proposti da Alessio Rancani, terzo premio al medesimo concorso. 

Una danza collettiva ha chiuso ufficialmente il saggio della scuola, una pizzica del Salento, che ha rallegrato e animato e fatto letteralmente saltellare tutti i presenti. La scuola Suzuki, prima delle vacanze estive, ha ancora un appuntamento: il concerto dei solisti della scuola, domenica 11 giugno alle 16.30 sempre all’auditorium di casa Serena, in via Bramante a Rovigo.

7 giugno 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe