ELEZIONI COMUNE TAGLIO DI PO (ROVIGO) L’associazione Ape ha posto delle domande sul tema della proprietà immobiliare ad alcuni candidati sindaco della città. Solo Francesco Siviero ha dato delle risposte

Via libera alla “partecipazione” dei cittadini alla pulizia e manutenzione della città

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Riduzione del prelievo fiscale sugli immobili nel Comune, propensione all’iniziativa delle “comunità volontarie”, sviluppo delle frazioni, adeguata manutenzione del manto stradale, attivazione di progetti di housing sociale sono alcuni dei progetti che Francesco Siviero ha intenzione di attivare. Lo ha evidenziato l’associazione Ape che ha posto a lui, come agli altri candidati che però non hanno risposto, delle domande sul tema della proprietà immobiliare



Taglio di Po (Ro) - Interpellati sul tema della proprietà immobiliare dall’associazione della proprietà edilizia alcuni dei candidati sindaco per il comune di Taglio di Po. 

Dalle parole dell’associazione però solo Francesco Siviero della lista Insieme per Taglio di Po, ha dato risposta, mentre nessun riscontro è pervenuto dai candidati Layla Marangoni, Stefania Bernardinello della lista Movimento Cinque stelle e Luciano Tamburin della lista Tagliolesi Liberi.

“Dalle risposte formulate si evince un intendimento di ridurre il prelievo fiscale sugli immobili nel Comune, proponendo l'applicazione dell'aliquota Imu del 9 per mille per gli anni a venire e il proposito di differenziare le aliquote Imu in base alla tipologia di locazione. - evidenzia Paolo Mercuri dell’associazione - Allo scopo di ridurre la pressione fiscale sugli immobili, tra le risorse alternative individuate dal candidato, attuale sindaco della città, si propone la razionalizzazione ulteriore delle voci di spesa, soprattutto per utenze ed acquisti del Comune”.

Altro quesito sottoposto all'attenzione dei candidati sindaci dall’associazione della proprietà edilizia è quello relativo alle cosiddette “comunità volontarie”, previste dalla legge che consente ai cittadini, singoli o associati, di effettuare – previa intesa con il Comune e con riduzione o esenzione dal pagamento di tributi inerenti l’attività posta in essere – interventi concernenti pulizia, manutenzione, abbellimento di aree verdi, piazze, strade o interventi di decoro urbano, recupero e riuso (con fini di interesse generale) di aree e beni immobili inutilizzati, e in genere la valorizzazione di una limitata zona del territorio, urbano o extraurbano. 

 

Siviero si è espresso in maniera favorevole a questa iniziativa, impegnandosi ad attivare sul territorio comunale o comunque a favorire lo sviluppo delle stesse. Parere positivo anche sullo sviluppo delle frazioni e sulla necessità di un'adeguata manutenzione del manto stradale sia del centro che delle frazioni. Sul problema dell'emergenza abitativa il candidato propone progetti di housing sociale tramite affitti convenzionati con privati in modo da integrare il sistema dell'edilizia residenziale pubblica.  

Il candidato alla carica di sindaco del Comune di Taglio di Po si è inoltre impegnato ad istituire un'apposita commissione per permettere la partecipazione di proprietari ed inquilini alla determinazione del costo da coprire in relazione alla tassa smaltimento rifiuti.

9 giugno 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

  • Picchia e stupra la moglie, poi ci prova con la colf

    VIOLENZA SESSUALE ROVIGO Nuovo processo, a Rovigo, per l'uomo che esattamente un anno fa era stato condannato a cinque anni per le violenze sull'ex consorte. Questa volta lo accusano di avere palpeggiato la collaboratrice domestica

  • La conta dei danni è pesante

    MALTEMPO TAGLIO DI PO (ROVIGO) Eseguito il sopralluogo della Protezione civile nazionale e regionale alle strutture colpite dalla tempesta di vento dello scorso 10 agosto. Ora si attendono i risarcimenti

  • Arriva l’aiuto per le famiglie numerose

    SOLIDARIETÀ’ TAGLIO DI PO (ROVIGO) Il Comune è il primo a rendere nota l’opportunità, che però vale a livello regionale. Sono previsti contributi economici importanti, legati al possesso di determinati requisiti

  • Quinto contagiato dal virus, è un 89enne

    ALLARME WEST NILE TAGLIO DI PO (ROVIGO) Si trova nel reparto di Malattie infettive dell'ospedale di Rovigo. In paese c'era già stato un caso in precedenza

  • Il progetto: 600mila polli in più

    ANIMALI TAGLIO DI PO (ROVIGO) A disposizione del pubblico la documentazione relativa alla richiesta di ampliamento presentata dalla società. Parte il procedimento, le carte sono consultabili

  • Schianto sulla provinciale, arriva l'elisoccorso

    INCIDENTE TAGLIO DI PO (ROVIGO) Soccorritori all'opera sulla provinciale 46: polizia stradale, vigili del fuoco e Suem. Ci sarebbe una persona incastrata nell'auto uscita di strada

  • Dopo il ricovero, scatta la disinfestazione

    WEST NILE TAGLIO DI PO (ROVIGO) E' qui che risiede il 52enne portato in ospedale a Rovigo, in condizioni per fortuna in rapido miglioramento

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe