ELEZIONI TAGLIO DI PO (ROVIGO) Secondo mandato per il sindaco Francesco Siviero sostenuto dal Pd. Avanti nel segno della continuità

Fino all'ultimo voto, è Siviero bis

La snervante attesa di Siviero
Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

E’ Francesco Siviero il nuovo sindaco di Taglio di Po. Nuovo per modo di dire, dal momento che si tratta di una conferma, dopo la vittoria delle precedenti amministrative alla guida di una lista vicina ma con una forte componente Pd



Taglio di Po (Ro) - "Dedico questa vittoria a mia moglie, agli amici e a tutta Taglio di Po". Un conteggio sul filo del rasoio tra i voti di Francesco Siviero (2090 pari al 46,35%) e quelli di Layla Marangoni (1890 pari al 41,91%), un po' come successe 5 anni fa contro Marco Ferro, quando Siviero lo vinse per 91 voti (LEGGI ARTICOLO).
Stefania Bernardinello del Movimento 5 stelle, si ferma a 318 voti pari al 7,05%.

La “sua” Taglio di Po per 200 preferenze lo ha confermato alla guida del Municipio per altri cinque anni, salvo imprevisti. Siviero ha trascorso tutta l'attesa dello scrutinio nella sua sede elettorale dove l'hanno raggiunto man mano i suoi ex assessori. Una attesa passionale e snervante. Il dato del seggio 6 non arrivava, un seggio dove Siviero non era favorito. E' stata Veronica Pasetto ad arrivare di corsa ad annunciare i numeri. Boato e abbracci. Siviero al seggio 6 ha sì perso ma non così tanto da permettere a Marangoni il recupero. Il paese resta in mano a Francesco Siviero, il sindaco uscente che nel corso del suo mandato ha puntato forte sulle opere pubbliche, aprendo numerosi cantieri e portando a termine tanti interventi.

"Siviero meriterebbe di fare il sindaco anche altre 4 volte per quello che ha fatto in questi anni. - commenta Giuseppe Traniello Gradassi segretario provinciale reggente del Pd - Mi fa piacere che cittadini diano conferma a cittadino di centrosinistra su un comune di centrodestra".

Troppo presto per parlare di una nuova squadra, ma c'è aria di conferme. E per finire, vai a festeggiare in piazza con gli altri? "No, vado a mia moglie".
La proclamazione è fissata per lunedì 12 giugno alle 9 in municipio.

11 giugno 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017