AMBIENTE POLESELLA (ROVIGO) Ancora una volta hanno fatto centro le iniziative del Gruppo Agesci del paese. Con loro anche il sindaco Leonardo Raito e l'assessore Cinzia Ghirelli

Sindaco, assessore e scout contro gli incivili

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Una iniziativa che ha raccolto una massiccia adesione e che ha consentito di portare a casa un risultato davvero importante, in termini di tutela dell'ambiente



Polesella (Ro) - La proposta fatta dal locale gruppo Agesci all’Amministrazione comunale di Polesella  si sta concretizzando in una serie di attività riguardanti la cura ed il rispetto dell’ambiente, che vanno dal questionario fatto compilare alla popolazione sui temi ambientali, alle serate di approfondimento, alle azioni svolte con i bambini della scuola primaria  sul tema della raccolta differenziate e alle giornate di pulizia del paese.

 La giunta comunale di Polesella ha considerato l’intera proposta utile e di interesse al fine di comprendere gli aspetti più sentiti dalla cittadinanza sul tema ambiente e rifiuti, dando il patrocinio e il sostegno fattivo nelle iniziative.

Sabato 10 giugno, si sono presentati all’appello dei volontari della pulizia del paese il sindaco Leonardo Raito e l’assessore all’istruzione e ambiente Cinzia Ghirelli che, insieme ad una settantina di scout, hanno ripulito  i parchi, le aree golenali e parte dei percorsi ciclabili, da rifiuti derivanti dall’incivile abitudine di alcune persone di lasciare all’aria aperta i resti delle loro consumazioni; sono anche stati  recuperati alcuni rifiuti ingombranti e  fotografate aree di discarica, che verranno segnalate agli organi di competenza.

“Ancora una volta – afferma l’assessore Cinzia Ghirelli – bisogna dire un grazie al gruppo Agesci di Polesella, che si è presentato numeroso per un’opera meritoria a favore dell’intera collettività. Grazie a queste iniziative di sensibilizzazione, si può arrivare all’innescarsi di condotte più corrette e alla  riduzione della presenza di rifiuti, anche se i fenomeni di inciviltà diffusa sono purtroppo ancora lontani dall’essere cancellati. La giornata di pulizia del paese integra, e persino sostituisce, l'intervento pubblico quando esso è oggettivamente difficoltoso”.

11 giugno 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Musikè fondazione cariparo 730x90