VANDALISMO OCCHIOBELLO (ROVIGO) Colpito lo spazio di Santa Maria Maddalena del quale si prendono cura a titolo completamente gratuito due donne: rabbia e indignazione

Furto di piantine nell'aiuola regalata al paese

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe
Un furto di piantine che ha fatto perdere le staffe a più di una persona, quello avvenuto in via Guariento a Santa Maria Maddalena

Occhiobello (Ro) - Un furto di piantine che fa male, perché avviene in un'area verde presa in carico, a titolo di puro volontariato, da due donne di Santa Maria Maddalena che, investendo tempo, fatica e soldi, avevano voluto fare un bel regalo alla comunità: trasformare una zona incolta in uno spazio piacevola da guardare. Il tutto, in via Guariento nella frazione di Santa Maria Maddalena.

Una aiuola con una bellissima composizione, tanto da avere evidentemente tratto in tentazione qualcuno, che ha rubato svariate piantine. Grande la indignazione delle tante persone che conoscono le due donne e l'impegno da queste profuso.
12 giugno 2017




Correlati:

Bancadria 730x90 Cna Rovigo