CALCIO LENDINARA - LUSIA (ROVIGO) Un convegno e una festa per sostenere i malati di sclerosi multipla. Due appuntamenti promossi dall'Aism rodigina

In campo con l’Aism

Fondazione Cariparo come presentare i bandi fino al 28 febbraio 2018

Si parte con un convegno la mattina, alle 10 alla biblioteca comunale “Gaetano Baccari” di Lendinara, in via Conti, 30.
A seguire a Lusia, a partire dalle 16 con un torneo di calcio a cinque al giardino estivo del Centro Giovanile, intitolato “Diamo un calcio alla sclerosi multipla”. Giunto alla terza edizione, quest'anno vede coinvolte le squadre Ac Lusia, che ne è anche organizzatrice, Lusia C5, Ac Saguedo, La Piramide di San Bellino e Volpe Team di Lusia. 


Lendinara - Lusia (Ro) - Un convegno dedicato alla ricerca sulle cellule staminali e un pomeriggio di festa con sport, buon cibo e musica. Doppio appuntamento a Lendinara e Lusia, sabato 17 giugno, promosso dalla sezione di Rovigo dell’Associazione italiana sclerosi multipla. 

Si parte con un convegno la mattina, alle 10 alla biblioteca comunale “Gaetano Baccari” di Lendinara, in via Conti, 30. Al centro del confronto il tema “Cellule staminali e sclerosi multipla”, occasione per aggiornarsi sullo stato attuale e sulle prospettive della ricerca sulla sclerosi multipla, malattia neurologica di cui le cause e molti aspetti sono al centro della ricerca scientifica. Al convegno interverranno per un saluto il sindaco di Lendinara, Luigi Viaro, e il presidente provinciale dell’Aism, Carlo Adelchi Castrignanò, cui seguirà la relazione di Valentina Fossati, ricercatrice al New York Stem Cell Foundation Research Institute.

La giornata prosegue poi a Lusia, a partire dalle 16.00 con un torneo di calcio a cinque al giardino estivo del Centro Giovanile, intitolato “Diamo un calcio alla sclerosi multipla”. Giunto alla terza edizione, quest'anno vede coinvolte le squadre Ac Lusia, che ne è anche organizzatrice, Lusia C5, Ac Saguedo, La Piramide di San Bellino e Volpe Team di Lusia. Terminato il torneo, inizia una cena preparata dai giovani del Centro parrocchiale. Si può partecipare con un contributo di 15 euro e parte del ricavato della serata sosterrà i progetto dell’Aism per i malati di sclerosi multipla del nostro territorio. Per prenotazioni, chiamare i numeri 333.6660309 o il 342.3934405. Infine, dalle 21.30, la serata prosegue con musica latina con Paguro Dj. 

Attiva dal 1987, l'Aism di Rovigo offre vari servizi di supporto alle persone con sclerosi multipla, dall'attività fisica alla socializzazione, fino al supporto psicologico. Fondamentale nell’organizzazione di queste iniziative è il gruppo giovani dell’Aism, che è anche punto di riferimento per altri giovani, a cui offre uno spazio di confronto e condivisione. La sclerosi multipla, infatti, colpisce prevalentemente tra i 20 e 30 anni di età. Sono circa 400 i malati di sclerosi multipla in provincia di Rovigo.  

 

 

16 giugno 2017




Correlati:

  • Anticipo per i biancazzurri

    CALCIO SERIE D ROVIGO Il Delta Porto Tolle di Alessandro Tessarin giocherò sabato l’ottava giornata del girone di ritorno 

  • Il suo sostituto non ha fatto meglio, richiamato

    CALCIO PRIMA CATEGORIA ROVIGO Enrico Resini, allenatore del Crespino Guarda Veneta e del Medio Polesine, torna nuovamente sulla panchina della Bassa Padovana

  • Fine settimana avaro di soddisfazioni per le polesane 

    CALCIO GIOVANILE ROVIGO Il Delta Porto Tolle di Luca Crivellari perde 4-0 in trasferta contro il Levico, mentre l’Adriese di Tiziano Nale viene sconfitta 4-0 tra le mura amiche dal Trento

  • Una vittoria importante per le polesane

    CAMPIONATO NAZIONALE CALCIO A 5 – SERIE A2 FEMMINILE Il Granzette (Rovigo) ha vinto contro il Sassoleone 3-1. Punti importanti in chiave salvezza

  • Rodigine in testa

    TUTTOCAMPOCUP - CALCIO A 5 FEMMINILE CSEN Tumbo Rovigo batte anche il Montegrotto continuando la striscia di risultati utili consecutivi, conquistando la vetta della classifica 

  • Granata corsari, scavalcato il Delta

    CALCIO SERIE D ROVIGO L’Adriese di Gianluca Mattiazzi vince in trasferta 2-1 contro il Cjarlins Muzane grazie alle reti di Marangon e il rigore trasformato da Santi, dopo il vantaggio dal dischetto di Moras

  • Capitombolo interno contro l’ex Baldrocco 

    CALCIO SERIE D ROVIGO Il Delta Porto Tolle  perde 2 a 1 tra le mura amiche dell’Umberto Cavallari: i biancazzurri vengono sconfitti dai veneziani del Calvi Noale

Elezioni Diego Crivellari 730x90 Alternanza