CALCIO LENDINARA - LUSIA (ROVIGO) Un convegno e una festa per sostenere i malati di sclerosi multipla. Due appuntamenti promossi dall'Aism rodigina

In campo con l’Aism

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Si parte con un convegno la mattina, alle 10 alla biblioteca comunale “Gaetano Baccari” di Lendinara, in via Conti, 30.
A seguire a Lusia, a partire dalle 16 con un torneo di calcio a cinque al giardino estivo del Centro Giovanile, intitolato “Diamo un calcio alla sclerosi multipla”. Giunto alla terza edizione, quest'anno vede coinvolte le squadre Ac Lusia, che ne è anche organizzatrice, Lusia C5, Ac Saguedo, La Piramide di San Bellino e Volpe Team di Lusia. 


Lendinara - Lusia (Ro) - Un convegno dedicato alla ricerca sulle cellule staminali e un pomeriggio di festa con sport, buon cibo e musica. Doppio appuntamento a Lendinara e Lusia, sabato 17 giugno, promosso dalla sezione di Rovigo dell’Associazione italiana sclerosi multipla. 

Si parte con un convegno la mattina, alle 10 alla biblioteca comunale “Gaetano Baccari” di Lendinara, in via Conti, 30. Al centro del confronto il tema “Cellule staminali e sclerosi multipla”, occasione per aggiornarsi sullo stato attuale e sulle prospettive della ricerca sulla sclerosi multipla, malattia neurologica di cui le cause e molti aspetti sono al centro della ricerca scientifica. Al convegno interverranno per un saluto il sindaco di Lendinara, Luigi Viaro, e il presidente provinciale dell’Aism, Carlo Adelchi Castrignanò, cui seguirà la relazione di Valentina Fossati, ricercatrice al New York Stem Cell Foundation Research Institute.

La giornata prosegue poi a Lusia, a partire dalle 16.00 con un torneo di calcio a cinque al giardino estivo del Centro Giovanile, intitolato “Diamo un calcio alla sclerosi multipla”. Giunto alla terza edizione, quest'anno vede coinvolte le squadre Ac Lusia, che ne è anche organizzatrice, Lusia C5, Ac Saguedo, La Piramide di San Bellino e Volpe Team di Lusia. Terminato il torneo, inizia una cena preparata dai giovani del Centro parrocchiale. Si può partecipare con un contributo di 15 euro e parte del ricavato della serata sosterrà i progetto dell’Aism per i malati di sclerosi multipla del nostro territorio. Per prenotazioni, chiamare i numeri 333.6660309 o il 342.3934405. Infine, dalle 21.30, la serata prosegue con musica latina con Paguro Dj. 

Attiva dal 1987, l'Aism di Rovigo offre vari servizi di supporto alle persone con sclerosi multipla, dall'attività fisica alla socializzazione, fino al supporto psicologico. Fondamentale nell’organizzazione di queste iniziative è il gruppo giovani dell’Aism, che è anche punto di riferimento per altri giovani, a cui offre uno spazio di confronto e condivisione. La sclerosi multipla, infatti, colpisce prevalentemente tra i 20 e 30 anni di età. Sono circa 400 i malati di sclerosi multipla in provincia di Rovigo.  

 

 

16 giugno 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Musikè fondazione cariparo 730x90