EVENTI SAN BELLINO (ROVIGO) Gli appuntamenti da luglio a settembre con Arte per la Libertà, Sbam e Cantiere Arte che caratterizzano l’estate sanbellinese

L'estate originale tra arte e moda

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Saranno tre gli eventi di rilievo che caratterizzeranno l’estate a San Bellino grazie all’organizzazione dei componenti della biblioteca comunale: Arte per la Libertà l’1 luglio, Sbam San Bellino Arti & Moda il 23 luglio e Cantiere Arte nel weekend dall’1 al 3 settembre  


 

San Bellino (Ro) - Una ricca e variegata programmazione estiva all’insegna della cultura e dello spettacolo artistico per la biblioteca comunale di San Bellino. Dopo le ultime rifiniture al calendario, a rendere nota la serie di eventi che animeranno la vita sociale e culturale del comune sono gli artefici dell’organizzazione è il presidente della biblioteca e consigliere comunale alle politiche culturali Raffaele Campion e i consiglieri e collaboratori Lisa Bettini, Sara Caraccio, Sara Bolognese, Giulia Ranzani, Christian Zeri e Irene Ranzani. 

Si parte sabato 1 luglio alle ore 21, con l’unica tappa altopolesana di Arte per la Libertà, il nuovo festival della creatività per i diritti umani, nato dall’esperienza di DeltArte e Voci per la libertà. Per la prima volta infatti il Comune di San Bellino con l’associazione culturale L’asino d’oro ha aderito all’iniziativa, proponendo lo spettacolo teatrale contro la violenza sulle donne “I monologhi della vagina”, tratto dall’opera di Eve Ensler del 1996 e rappresentato in tutto il mondo. Tramite questa forma di arte performativa si vogliono quindi rendere consapevoli gli spettatori della violenza contro le donne, una terribile piaga ancora presente nella nostra società. 

Il secondo evento sarà l’attesissima settima edizione di Sbam San Bellino Arti & Moda, l’inconfondibile kermesse artistica che fonde in un’unica serata momenti di moda, fashion design, arti visive e spettacolo. Domenica 23 luglio alle ore 21 la piazza Aldo Moro, teatro di tutti gli eventi estivi, ospiterà alcuni negozi del territorio che presenteranno i loro abiti, le creazioni di moda di giovani designer e le immancabili performance di spettacolo con giochi di luce, fuoco e danza. Per quest’anno la conduzione sarà affidata per la prima volta ad una coppia uomo e donna di professionisti che guideranno il pubblico in questa fusione tra le diverse forme artistiche, anche grazie ai contenuti di storia dell’arte che ormai contraddistinguono Sbam. 

Infine la biblioteca comunale di San Bellino e l’associazione L’asino d’oro, nei suoi ideatori e coordinatori scientifici Raffaele Campion, Flavia Micol Andreasi e Sara Caraccio, hanno deciso di programmare per il primo weekend di settembre la terza edizione di Cantiere Arte, il grande evento dedicato alla creatività e alla conservazione e promozione dei beni culturali. Dopo il successo delle edizioni precedenti, quest’anno gli eventi si terranno venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 settembre, con un doppio filo conduttore; lo spettacolo come alta espressione artistica e la promozione culturale del territorio sanbellinese anche in relazione all’intitolazione delle nuove vie del paese. Tra gli eventi, nelle serate dell’1 e del 2, si terranno due spettacoli teatrali e musicali, il primo dedicato ad Ipazia di Alessandria con il Teatro Belli di Roma, il secondo “Dalla parte sbagliata della storia” con la compagnia I Delirici di Bologna. 

Nella mattinata di sabato 2 settembre invece spazio all’importante convegno scientifico e divulgativo “Viaggio nella storia del vetro: dalle produzioni di Frattesina alla Vetreria d’Arte Tomanin” che vedrà tra i relatori professori e ricercatori dell’università degli Studi di Ferrara ed archeologi e antropologi che hanno scavato e studiato il sito protostorico della vicina Frattesina. 

17 giugno 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017