RUGBY ROVIGO In Pedavena, in piazza Vittorio Emanuele II,  martedì 20 giugno, alle ore 21, Mattia Dolcetto e Rossano Faccioli, analizzeranno il match tra All Blacks Maori e British and Irish Lions

Secondo appuntamento con l’analisi del tour dei Lions

Mattia Dolcetto
Cooking Chef Academy 730x90

Mondovale Centro Studi e Documentazione organizza cinque serate di proiezioni filmate a Rovigo, Padova e Badia Polesine per analizzare e commentare da un punto di vista tecnico grazie ad ospiti come Rossano Faccioli, Mattia Dolcetto, Stefano Bordon, Paul Griffen, Polla Roux, Marius Goosen la tournèe che la prestigiosa e leggendaria selezione dei British and Irish Lions sta compiendo in questi giorni in Nuova Zelanda.


Rovigo - Sabato 17 giugno a Rotorua i British and Irish Lions hanno sconfitto 32-10 la selezione degli All Blacks Maori, quella che si chiamava alle origini "The Natives" e che diede avvio alla leggenda dei "tutti neri".

Mondovale organizza presso la Birreria Pedavena di Rovigo in piazza Vittorio Emanuele II, per martedì 20 giugno, ore 21, la seconda serata dedicata al tour 2017 nella quale verranno presentati alcuni momenti celebri della storia dei Lions, in particolare l'epico tour del 1971 guidato da Carwyn James, che allenerà per due stagioni anche il Rovigo (unica vittoria sugli All Blacks) e per analizzare insieme a Mattia Dolcetto, rodigino, campione d'Italia col Viadana e ora allenatore federale e a Rossano Faccioli, arbitro attualmente membro del Cnar, i punti salienti della quinta sfida del tour, vinta 32-10 contro Maori NZ, in attesa del primo test match della serie contro gli All Blacks guidati da Steve Hansen, in programma ad Auckland sabato 24 giugno.

Il programma continuerà venerdì 30 giugno presso la Club House del Valsugana Rugby (All Blacks 1° test) ospiti Polla Roux, Marius Goosen; mercoledì 5 luglio presso la Club House del Badia Rugby (All Blacks 2° test) ospiti Paul Griffen e Rossano Faccioli per concludere martedì 11 luglio presso la Casetta Rossoblù (All Blacks 3° test) con ospiti Stefano Bordon, campione d'Italia col Rovigo ed ex Azzurro, ora tecnico di rugby e Rossano Faccioli.

18 giugno 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • Nella città etrusca partita inaugurale al Bettinazzi

    RUGBY ADRIA (ROVIGO) Un sabato in cui il vicesindaco Simoni ha anche provato le touche, festa ovale per rilanciare il progetto e coinvolgere il bassopolesine

  • Pressione non solo sugli azzurri

    RUGBY Sabato 24 giugno a Brisbane, alle 7 ora italiana con diretta su Sky Sport, l’Italrugby affronta l’Australia. La squadra di Conor O’Shea ha già collezionato due sconfitte con Scozia e Fiji

  • Zebre: ritorna tutto in mano alla Fir, ma lo era già

    RUGBY PRO12 A Parma che non tirasse una buona aria era noto da tempo, ma la federazione ha ufficializzato la chiusura della società privata e il reintegro delle Zebre. Rovigo deve trovare un accordo con il Benetton per non rimanere fuori dai giochi

  • Sorrisi sulla sabbia

    BEACH RUGBY Il Frassinelle (Rovigo) al torneo di Pesaro per condividere un’esperienza fantastica 

  • David Odiete: semaforo verde del presidente Zambelli

    RUGBY ECCELLENZA Ultimo colpo di mercato in arrivo per la FemiCz Rovigo, un pezzo da novanta per infiammare i tifosi. L’estremo azzurro David Odiete, ex Benetton, Mogliano e Zebre vicino a viale Alfieri 

  • Offerta ricca con anche attività ricreative e culturali

    RUGBY A Stanghella (Padova), a due passi da Rovigo, animazione estiva ovale, ma non solo. Le attività sono già iniziate lo scorso 12 giugno e si concluderanno il prossimo 8 settembre 

  • Tre sconfitte su altrettanti incontri

    RUGBY NATIONS CUP Anche l’Argentina ha battuto l’Italia Emergenti 15-10. In campo anche Ortis e Mantelli della FemiCz Rovigo, e gli ex Iacob, Tenga ed Enrico Lucchin

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe