CONSIGLIO COMUNALE ROVIGO Giorgia Businaro del Pd soddisfatta della decisione dell’amministrazione di inserire il teatro Sociale tra le destinazioni in cui i giovani potranno spendere il bonus cultura e nell'elenco di beni culturali pubblici per beneficia

"L’amore per la cultura non ha colore ed è un bene per tutti"

Musikè fondazione cariparo 730x90

Giorgia Businaro del Pd interviene sulle due grandi opportunità che potranno creare occasioni di sviluppo e crescita culturale e sociale della città, quelle messe in atto dall’assessore Donzelli che ha deciso di inserire il teatro Sociale tra le destinazioni culturali potranno spendere il bonus cultura da 500euro e poi nell'elenco di beni culturali pubblici che potranno beneficiare dell'Art bonus



Rovigo - “Quella che qualcuno aveva definito una sorta di ‘mancia elettorale’ è invece un atto importante per avvicinare i giovani ad eventi culturali, spesso costosi, e per promuovere la cultura nelle sue svariate forme”. 

Giorgia Businaro, consigliere comunale di minoranza di Rovigo, è piacevolmente sorpresa dall’iniziativa del sindaco Massimo Bergamin e l'assessore Andrea Donzelli di inserire il teatro Sociale di Rovigo tra le destinazioni culturali in cui i giovani diciottenni potranno spendere il bonus cultura da 500euro, a loro dedicato ed introdotto dal governo Renzi.

“La validità di questa iniziativa del governo è confermata ora anche dalle scelte di un'amministrazione di differente colore politico. - afferma Businaro - Stesso discorso si può fare per l'annuncio dell'assessore Donzelli in merito alla volontà di inserire il teatro Sociale nell'elenco di beni culturali pubblici che potranno beneficiare dell'Art bonus. La trovo un'ottima idea, che estenderei ad altri beni culturali presenti a Rovigo”. 

L'Art bonus, introdotto sempre dal governo Renzi, è stato presentato, qualche mese fa, dall'onorevole Diego Crivellari e dalla presidente della commissione Cultura della Camera dei deputati Flavia Piccoli Nardelli in iniziative che si sono tenute in provincia. “Sono molto felice che anche Rovigo voglia sfruttare questa grande opportunità. - conclude - Solo unendo le forze e sfruttando gli strumenti messi in campo a più alto livello sarà possibile, per Rovigo, creare occasioni di sviluppo e crescita culturale e sociale”.

26 giugno 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • Ti insegnano a suonarlo insieme agli altri

    MUSICA ROVIGO Nuovo appuntamento con “Ukulele Lovers”, una serie di lezioni gratuite per amanti, appassionati e curiosi della chitarra hawaiana a quattro corde. Prossimo incontro martedì 25 luglio 

  • La ragazzina che tiene alto il nostro nome all'estero

    TALENTI ROVIGO La quindicenne rodigina Aurora Manuela Bandinelli Rigobello ha rappresentato l’Italia al festival internazionale della musica a Velingrad, in Bulgaria

  • Quadri e artisti sulla via: che successo

    ARTE IN STRADA LENDINARA (ROVIGO) Un successo il secondo appuntamento di “Artisti in via Varliero”: tantissimo il pubblico accorso ad ammirare le opere esposte davanti alle vetrine dei negozi

  • Una rassegna che ha fatto riflettere

    EVENTI BADIA POLESINE (ROVIGO) Domenica 16 luglio si è chiusa la 34esima edizione del Festival dei popoli che ha visto esibizioni, racconti e concerti 

  • Fa una mostra con gli insulti ricevuti: che lezione!

    IL CASO A ROVIGO Offeso sui social dopo il flash mob pro migranti, espone i post più feroci che gli sono stati inviati, li vende incorniciati e dona i proventi all’associazione Di tutti i colori

  • Un pezzo di storia arriva in città

    MUSICA ROVIGO Sabato 22 luglio per la terza serata del “Jazz Nights at Casalini’s garden” saranno presenti gli Oregon ed i Luca Zennaro Quartet

  • Sono al mare, ma non sono filosofi da spiaggia...

    EVENTI ROSOLINA (ROVIGO) I temi che verranno trattati da Gianfranco Mormino, Massimo Cacciari, Andrea Zhok ed Eleonora Sparvoli alla edizione del festival di filosofia Saperi di mare

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe